Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone, un secondo tempo da mani nei capelli, Pjaca il nulla allo stato puro. Una coppia allergica al gol

Pjaca con la maglia numero 10 della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina è sempre più spuntata e deve affidarsi esclusivamente all’estro, alla caparbietà, alla grinta di Chiesa per mettere in difficoltà gli avversari. Un solo viola contro le difese avversarie, neanche l’incredibile Hulk riuscirebbe a sfondare. Simeone combina poco e quel poco lo fa male (ancora una volta anticipato ad un soffio dalla porta). Pjaca è un’ombra che si aggira senza troppa convinzione per il campo sperando nell’elemosina di un pallone, che non arriva. Una coppia allergica al gol.

Simeone 3 – Primo tempo da spettatore. Secondo da mani nei capelli.

Pjaca 0 – Il nulla allo stato puro. Non dribbla, non tira, non corre, non contrasta, non appoggia. In pratica la Fiorentina gioca in dieci. Se almeno si fosse intravista una scintilla di miglioramento… Invece buio pesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Triglia di scoglio

    E a Pioli sto fenomeno quanto gli ha dato?

  2. Triglia di scoglio

    Marius te pensi a toglierti Simeone. E i marchigiani? E corvino? E pioli?

  3. simeone non può essere servito in questo modo, poi mettiamoci pure che deve essere più cattivo sotto porta. pjaca se non sta bene non deve partire dall’inizio!! basta errori voluti o meno che siano!! i bonus caro pioli sono finiti!! poi il centrocampo: non ci siamo, 2 fanno il compitino e non va bene. i calci piazzati tutti mal sfruttati o per cross fatti male o per posizionamenti non buoni.

  4. Per me Pjaca e Simeone devono rimanere in panchina per un po di giornate. Non si può giocare cosi male. A proposito di Simeone, io lovenderei per 25 o 30 milioni. Se ci offrissero una cifra del genere lo porterei io sulle spalle. Pjaca ha avuto due mesi e non ha dimostrato nulla. Spedire al mittente. Meno male che è un prestito.
    Io proverei Vlahovic al posto di Simeone e Sottil al posto di Pjaca. Almeno Sottil corre e si impegna e sicuramente avrà un futuro davanti a se. Centrocampo con Fernandes centrale e Benassi e Veretout mezzali. Cosi si sfruttano gli inserimenti e il tiro di Veretout e Benassi. Biraghi non mi piace. Voi continuate a incensarlo, ma io farei giocare Hancko-

  5. E’ troppo facile criticare adesso simeone,col senno di poi.Dove eravate quando in 3600 minuti giocati l’anno scorso,non ha fatto altro che giocare per gli avversari.Un soggetto come questo,anche se fa i famigerati 20 gol di cui tutti parlavano(non si saprà mai da dove provenisse la profezia),comunque non servirebbe a niente.sarebbero 3550 minuti in cui avrà giocato per gli avversari.Quando è entrato Vlahovic,quantunque non abbia toccato un pallone,si è avuta subito la sensazione di poter essere più pericolosi.Perché con l’argentino non si gioca in dieci solamente,si gioca in dieci contro dodici.E adesso come te lo togli più di torno questo pacco?

  6. Simeone, al momento, ha evidenti limiti tecnici, stoppa male il pallone, fatica a chiudere un triangolo, e non sembra dotato di un grande fiuto del gol……Poi vi è il NON gioco di Pioli, palla avanti e pedalare, che sicuramente non lo aiuta……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.