Archivi Autore: Francesco Matteini

Giornalista professionista, è stato capocronista e responsabile della redazione sportiva del quotidiano La Nazione e caporedattore del Corriere Fiorentino, inserto fiorentino del Corriere della Sera. Collaboratore de La Stampa e del Sole 24 ore, opinionista in trasmissioni radiofoniche sportive locali, è editorialista di Fiorentinanews.com

Degna conclusione di una indegna stagione. L’ultima invenzione dell’apprendista stregone

Degna conclusione di una indegna stagione. Non vale neanche la pena di dissertare sulla partita. Men che meno lanciarsi in giudizi articolati sulla prestazione dei singoli. Il voto basta e avanza. Salcedo ala sinistra è l’ultima invenzione da apprendista stregone. ...

Leggi Articolo »

AVREI VOLUTO SENTIRE DELLA VALLE CHE…

Avrei voluto sentire Andrea Della Valle che annunciava: da oggi torno a fare il presidente, senza aggettivi di sorta, presidente punto e basta. Avrei voluto che francamente ammettesse che in questi ultimi anni sono stati fatti errori sul piano sportivo, ...

Leggi Articolo »

Rock and roll contro mazurka e Gonzalo gioca già da ex

Il Napoli balla il rock and roll acrobatico, la Fiorentina al massimo una mazurka, Troppa la differenza di tecnica, di velocità, di aggressività, di determinazione, di schemi di gioco fra le due squadre. Impensabile, oggi, il confronto. Il risultato rispecchia ...

Leggi Articolo »

Una formazione sconbiccherata e una stagione da buttare nel cesso

Una formazione sconbiccherata e la Fiorentina rischia di lasciarci le penne per l’ennesima volta. Poi Sousa si rimangia le scelte iniziali e la sconfitta incombente si trasforma in vittoria. Ma per i tifosi (impietosi) della Fiesole cambia poco. Contestazione prima, ...

Leggi Articolo »

SE DAVVERO DELLA VALLE PENSA CHE SIA UNA MINORANZA A CONTESTARLO, PERCHE’ SI PREOCCUPA TANTO?

Andrea Della Valle dice, immusonito, di essere stato preso in contropiede dalla contestazione di una minoranza dei tifosi. Considerazione: se davvero pensa sia una minoranza, perché si preoccupa così tanto, arrivando a ipotizzare una sorta di “resa dei conti” tra ...

Leggi Articolo »

Annegati nel buglione di permali, polemiche, apatie, contestazioni. E a Sousa ha dato una mano la fortuna

La Fiorentina non c’è più, annegata nel buglione di permali, polemiche, apatie, contestazioni. La prestazione non è più determinata dal gioco di squadra, che sta alla base del calcio, ma delle giocate, nel bene e nel male, dei singoli. Per non ...

Leggi Articolo »

Un film dell’orrore da vietare in qualsiasi fascia. Lo sprezzo del ridicolo di Sousa

Se siete tifosi viola, niente vi sarà risparmiato. Nel vostro futuro calcistico ci può stare di assistere a qualsiasi nefandezza. La Fiorentina è una brutta addormentata che nessun principe si sogna di baciare. La partita col Palermo un film dell’orrore ...

Leggi Articolo »

La partita perfetta…per riassumere la stagione della Fiorentina

E’ stata la partita perfetta. Perfetta per riassumere in novanta minuti più recupero la stagione della Fiorentina. Contro l’Inter si è visto il film del campionato viola: l’impressionante mole di gioco e le ingenuità imperdonabili, i momenti di amnesia e ...

Leggi Articolo »

NOI NON SIAMO COME LA JUVE…

Contrariamente al presidente bianconero Andrea Agnelli, Diego Della Valle non parla più di Fiorentina da tempo, Andrea Della Valle appare sempre più svagato e quando ne parla usa frasi fatti quasi sempre di comodo. Chi ne parla spesso, Cognigni, Rogg, ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina non è viola ma grigia. E il primo che parla di matematica…

Pasticciona, svagata, inconcludente, disattenta, confusionaria, velleitaria, disordinata, pavida, imprecisa. Durante le varie fasi della partita la Fiorentina è stata tutto questo. Non viola ma grigia. Avviso ai naviganti: il primo che dice che la matematica non ci condanna viene mandato ...

Leggi Articolo »

MA BABACAR VAL BENE UN DI FRANCESCO? LA RISPOSTA E’ SUBORDINATA AD UN’ALTRA DOMANDA

La risposta al quesito se valga la pena “sacrificare” Babacar per ottenere Di Francesco (padre) sulla panchina viola è subordinata ad una un’altra: il senegalese ha la fiducia della società per partire titolare la prossima stagione? Perché pensare di trattenere ...

Leggi Articolo »

Spogliatoio che sta smobilitando? Eppure un merito Sousa ce l’ha…

Più del punto in classifica, che serve a poco, va sottolineata la determinazione e l’insistenza con cui la squadra ha cercato costantemente prima di recuperare, poi di ribaltare lo svantaggio. Lo spirito guerriero c’è, nonostante tutto. Prestazione della Fiorentina non ...

Leggi Articolo »

Una Fiorentina tirchia in campo. Sousa, hai perso un’altra occasione

Gran mole di gioco, un ricco catalogo di azioni da gol (fallite), un predominio non confortato dal numero di tiri in porta e, soprattutto, di gol segnati. Terza vittoria per 1-0, dopo quelle con Cagliari e Crotone. Fiorentina tanto generosa ...

Leggi Articolo »

PERCHE’ NO: IL SESTO POSTO E’ SOLO UN GROSSO INCUBO E PER TANTE RAGIONI…

La matematica non ci condanna, Giochiamoci nove finali, Tutti uniti per l’obiettivo. Se si aggiunge anche La speranza è l’ultima a morire, Se son rose fioriranno e Non ci sono più le mezze stagioni, col campionario delle frasi fatte siamo ...

Leggi Articolo »

Saponara cambia orientamento alla manovra della Fiorentina. Una partita amara con zuccherino di Kalinic

Partita amara con zuccherino finale. Un brutto pareggio trasformato in vittoria, ancora una volta all’ultimo minuto, da Kalinic, che fino a quel momento aveva inanellato un campionario di errori, ma al quale non difetta la determinazione… Kalinic 5,5 – Devia in ...

Leggi Articolo »

Una vittoria che non zittisce i fischi e una sostituzione che ti fa trascendere nel turpiloquio

Vittoria striminzita e sofferta che non zittisce i fischi, al Franchi e davanti ai televisori. Prestazione di estrema moscitudine della Fiorentina, appena camuffata da un numero di tiri in porta inusuale per la squadra viola. Anche se molti sballati e ...

Leggi Articolo »

OLTRE IL CONFINE TRA IL SOGNO E LA POSSIBILITA’. LA FRAGOROSA ASSENZA DELLA FIRENZE IMPRENDITORIALE

Una premessa: la giornata di ieri entrerà nella storia della Fiorentina e anche di Firenze (comunque l’iter vada a finire), per l’appagamento che ha ottenuto la curiosità dei tifosi. Il nuovo stadio di cui si parla dal 2008 (ma quella ...

Leggi Articolo »

Un tempo si sarebbe detto un punto che muove la classifica, adesso mette una grande tristezza. E su Sousa…

Un tempo si sarebbe detto: un punto in trasferta che muove la classifica, per di più conquistato sul campo della quarta in classifica. Ma date le circostanze una simile considerazione mette solo una grande tristezza. Meno 11 al termine. Sousa? Non ...

Leggi Articolo »

Da leoni a coglioni…il solito copione

Primo tempo da leoni, secondo da coglioni. Nei primi 45 minuti c’è intensità nel gioco della Fiorentina. C’è determinazione negli interventi dei giocatori. C’è concentrazione. C’è innovazione: Salcedo che sale quasi a fare l’esterno alto, Chiesa che spiazza la difesa ...

Leggi Articolo »

NIENTE ESONERI DI COMODO: LA VOSTRA CONDANNA SARA’ GUARDARE I TIFOSI NEGLI OCCHI

Ci sono motivi per cacciare Sousa? Hai voglia, se ce ne sono: il gioco scintillante della prima parte del campionato scorso ridotto da oltre un anno ad un giro palla inutile in campo e irritante per i tifosi; le scelte ...

Leggi Articolo »

Insistere su alcuni singoli? Solo accanimento terapeutico

Per giocare in Europa il prossimo anno, la Fiorentina ha un’unica chance: vincerla l’Europa League e andare in Champions. La sconfitta col Milan è di quelle che fanno rabbia perché i viola hanno preso due gol da polli da una ...

Leggi Articolo »

La ricetta per la vittoria della Fiorentina in terra tedesca. Abbiamo scoperto che i viola sanno difendere

Prendere determinazione, concentrazione, capacità di soffrire e tigna; aggiungere un colpo da campione e una lacrima di fortuna: la ricetta della prima vittoria viola in terra tedesca è tutta qua. Abbiamo scoperto che i viola sanno anche difendere, seppure con ...

Leggi Articolo »

Una pennellata arcobaleno in un primo tempo grigio cemento

Il tiro mancino (in tutti i sensi) di Bernardeschi, che favorisce il primo gol, è l’unica pennellata arcobaleno in un primo tempo grigio cemento. La Fiorentina opera il prevedibile giro palla, che avviene con la consueta monotona lentezza. Di fronte ...

Leggi Articolo »

L’emblema dell’umiliazione della Fiorentina

L’arbitro che per carità cristiana evita lo strazio del recupero è l’emblema dell’umiliazione a cui la Roma ha sottoposto la Fiorentina. Pensare che Salah e Perotti erano in panchina! Ciò nonostante l’azione incessante sulle fasce da parte di Emerson e ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina si riscopre dipendente da un ragazzino di 19 anni. Se Babacar è nullo, Ilicic è perfino dannoso

La Fiorentina si scopre Chiesa-dipendente. Un ragazzo di 19 anni è, oggi come oggi, cuore e polmoni di una squadra decerebrata e mollacciona, lenta e pasticciona. Partita inguardabile nonostante la vittoria. Meritata per la mole di gioco (e la pochezza ...

Leggi Articolo »

Come buttare via la vittoria: non una ma due volte. Chiesa uccide la traversa

Come buttare via la vittoria: non una ma due volte. La Fiorentina avrebbe potuto chiudere la gara col Genoa con una robusta messe di reti all’attivo. Ne ha segnate comunque tre ma non sono bastate per un minuto di disorientamento ...

Leggi Articolo »

Il recupero? Simulazioni, tuffi, ritardi…una vera comica! Il centrocampo creme caramel

Il Napoli passa il turno perché è più forte, questo non si discute. Però la vittoria degli azzurri è macchiata da un finale indegno. Dopo il vantaggio i partenopei simulano, si tuffano, ritardano, le inventano di sotto terra per non ...

Leggi Articolo »

Altro che Chiesa, qui abbiamo a che fare con una cattedrale!

Risultato bello rotondo al termine di una partita che la Fiorentina ha giocato in modo decente solo a tratti. Può sembrare paradossale ma due dei tre marcatori non raggiungono la sufficienza: Tello e Babacar, nonostante il gol, confermano tutte le ...

Leggi Articolo »

Monumento equestre a Kalinic, condottiero di chi ancora crede alla supremazia del pallone sulla calcolatrice

Intitolargli una piazza, anche se libere ce ne sono solo in periferia? Una bella targa sul Franchi, che però  tra qualche anno potrebbe essere abbandonato a se stesso? Un monumento equestre, ecco l’idea giusta, come si faceva un tempo per ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina alza bandiera bianca

Francamente dei milioni per Kalinic me ne infischio. Che siano 30, 40, 50 o perfino di più non fa differenza. Non mi piace commentare le ipotesi, ma questa vicenda mi sembra ormai avviata ad un finale tanto scontato quanto triste. ...

Leggi Articolo »

Cara Gazzetta, il Rinascimento è solo viola

Cara Gazzetta dello Sport, il Rinascimento Juve non esiste. Il Rinascimento è solo viola e i geni che fecero grande Firenze hanno guidato le giocate della Fiorentina, non quelle dei bianconeri. Una grande partita da parte dei gigliati, che esalta ...

Leggi Articolo »

IL FATTORE K, IL PESO CHE BLOCCA LA FIORENTINA E L’UNICO MODO PER SDEBITARSI CON LA CITTA’

C’era una volta il “fattore K”, coniato nel 1979 dal giornalista Alberto Ronchey per indicare la situazione politica italiana bloccata dal peso elettorale dell’allora Pci. Oggi il “fattore K”, inteso come Kalinic, blocca più modestamente, la Fiorentina. Il “peso” del ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina evita i supplementari…ma non la figuruccia. La prima partita dell’anno è da dimenticare

Ci mancava solo di prepararsi alla sfida con la Juve giocando i supplementari. San Bernardeschi ha salvato la Fiorentina dalla fatica supplementari, non da una figuruccia tutt’altro che confortante, nonostante la vittoria. Clima freddissimo prima della partita e ancor più ...

Leggi Articolo »

Cosa pesa di più, CINQUANTA milioni di euro, o Kalinic? Ne va anche della credibilità dei Della Valle

Prendete una bilancia vecchio tipo, come quella che usò Brenno per chiedere l’oro ai romani. Su un piatto ci mettete a sedere Kalinic, sull’altro sovrapponete mazzette di banconote di yuan fino ad arrivare a un valore di 50 milioni di ...

Leggi Articolo »

La premiata ditta Tomovic & Salcedo regala due gol al Napoli. Bernardeschi assist alla Antognoni

Il nostro Francesco Matteini sul proprio sito, violaamoreefantasia, ha scritto le pagelle della Fiorentina, fermata sul pareggio dal Napoli. Eccone un piccolo estratto: “E’ un’annata un po’ così: costellata da clamorosi errori individuali. Stavolta è la premiata ditta Tomovic & ...

Leggi Articolo »

I quattro responsabili della sconfitta della Fiorentina

Primo responsabile della sconfitta: Paulo Sousa. Ha risparmiato Chiesa col Genoa per farlo giocare pochi minuti e riproporre l’inguardabile Tello; di nuovo in campo nel primo tempo una squadra senza mordente incapace di calciare in porta. Secondo responsabile Ilicic: un ...

Leggi Articolo »

Una sconfitta chiamata Sousa, ma anche Tatarusanu non scherza

Una sconfitta che brucia e lascia molto perplessi quella della Fiorentina a Genoa. Il nostro Francesco Matteini, su violaamoreefantasia, ha scritto le sue valutazioni, le sue pagelle, sulla prestazione dei viola: “Non contenta di aver regalato al Genoa i primi ...

Leggi Articolo »

Il tocco al curaro di Kalinic…e la regia sontuosa di Badelj

La Fiorentina porta a casa lo scalpo del Sassuolo al termine di una battaglia giocata a tutto campo per 95 minuti. Gioco rude ma non sleale. Grande intensità. Pressing asfissiante da parte di entrambe le squadre elevato a potenza dall’ottima ...

Leggi Articolo »

Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia…

E allora, senza tanti preamboli, dopo la prova contro il Qarabag (che è stata solo un’elevazione a potenza delle precedenti buone apparizioni), chi volete all’ala destra: Federico Chiesa o Cristian Tello? Prendo per buone le indicazioni in musica date ormai ...

Leggi Articolo »

Kalinic al posto del belladdormentato e la partita si sveglia. Chiesa? Altro che mosciaTello!

Il gelo mina le giunture di Babacar che si muove con la disinvoltura di un robot. L’ingresso in campo di Kalinic rende il paragone fra i due impietoso. Federico Chiesa protagonista con gol ed espulsione, si candida ad entrare in ...

Leggi Articolo »