Questo sito contribuisce alla audience di

Archivi Autore: Francesco Matteini

Giornalista professionista, è stato capocronista e responsabile della redazione sportiva del quotidiano La Nazione e caporedattore del Corriere Fiorentino, inserto fiorentino del Corriere della Sera. Collaboratore de La Stampa e del Sole 24 ore, opinionista in trasmissioni radiofoniche sportive locali, è editorialista di Fiorentinanews.com

Pioli prosciuga i timori reverenziali alla squadra. Ma Benassi in quelle condizioni è una palla al piede

Una sconfitta che non fa male. Pioli infonde alla Fiorentina personalità e ne prosciuga i possibili timori reverenziali in maniera così profonda che nessuno si accorge che i viola sono in dieci e gli avversari in undici. Detto questo la ...

Leggi Articolo »

L’equilibrio sonnolento rotto da Chiesa. E stavolta la Fortuna ci ha fatto l’occhiolino

Primo tempo alla valeriana, secondo al peperoncino. A rompere un equilibrio sonnolento ci pensa Chiesa, vero mattatore della gara, nonostante una prima parte abulica. La Fortuna, in altre circostanze senza pietà, ha invece strizzato l’occhio alla Fiorentina mettendo il palo sulla ...

Leggi Articolo »

E SE TORNA DELLA VALLE…UN ACCORATO APPELLO A RIPORRE NEGLI ARMADI LA CONTESTAZIONE

Gira voce che Andrea Della Valle potrebbe tornare allo stadio per la partita contro il Bologna. Francamente, senza un chiarimento su passi indietro, cessati divertimenti e proclami di messa in vendita della società, la sola presenza allo stadio mi lascerebbe ...

Leggi Articolo »

Ambrosini è l’unico a mantenere dubbi sul rigore. E come insiste su “Pezzella all’esordio”. L’arbitro va bene anche senza disturbare il VAR

La Fiorentina batte il cinque. Sarà la flebo di esperienza di Thereau, o le due settimane di allenamento per trovare la formula giusta, o la scarsa consistenza dell’avversario, o un occhio più benevolo del Fato, o hanno portato bene le ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina fa melina in sala stampa: ecco l’antitesi del giornalismo

Come ti anestetizzo una conferenza stampa. Studiate a tavolino o incidentalmente così organizzate, le conferenze stampa della Fiorentina sono l’antitesi del giornalismo. Mi spiego. La conferenza stampa non è un’intervista collettiva, come si potrebbe pensare. Ha regole e sviluppi molto ...

Leggi Articolo »

Ben lontani anche solo da essere una banda di paese

La Fiorentina è una squadra di lotta ma non di governo, almeno per ora. Grinta e impegno non le fanno difetto, tutto il resto di ciò che serve per giocare a calcio invece sì. La palla vaga per trame imperscrutabili ...

Leggi Articolo »

Indifendibili!

Quando il club più titolato e importante del mondo ti invita a giocare una partita celebrativa nel suo stadio, che è un tempio del calcio, hai l’obbligo di presentarti con la miglior formazione possibile. La Fiorentina, ieri sera a Madrid, ...

Leggi Articolo »

IL MISTERO PIU’ GRANDE DEL MONDO

Più arcano di Stonehenge, più inquietante dei cerchi nel grano, più difeso della formula della Coca Cola, il mistero più grande del mondo è questo: come mai, nonostante il susseguirsi delle stagioni pallonare (quella appena iniziata è la sesta in ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina? Un alambicco da apprendista stregone in ebollizione

Tre gol di scarto sono troppi, ma due ci stanno tutti. L’Inter è una squadra, ancora da registrare, ma già con una propria fisionomia. La Fiorentina è ancora un alambicco da apprendista stregone in ebollizione in cui sono stati buttati ...

Leggi Articolo »

UN COMPORTAMENTO RICATTATORIO CHE NON PUO’ INGENERARE ALCUNA INDULGENZA

E pensare che avevo visto in Kalinic il prototipo del serio professionista, disciplinato e corretto. Invece devo ricredermi. Delusione cocente. Non ho mai pensato che il rifiuto della Cina potesse essere interpretato come attaccamento viscerale alla maglia viola. Non ce ...

Leggi Articolo »

UNA SORPRENDENTE QUANTO PIACEVOLE FIBRILLAZIONE

In un “elettrocardiogramma calcistico” piatto, l’acquisto di Benassi è una sorprendente quanto piacevole fibrillazione. “E pur si muove” avrebbe detto Galileo davanti all’inquisizione dei tifosi viola. “Eureka”, avrebbe esclamato Archimede scoprendo che un buon calciatore immerso nella formazione titolare riceve ...

Leggi Articolo »

Wolfsburg–Fiorentina 0-2: La trasformazione dal tiki-taka al “gioco a molla”

La Fiorentina è una molla che prova a scattare, anche se non sempre vi riesce. Pioli punta su una riedizione ammodernata del vecchio contropiede: si sta coperti e si parte in avanti soprattutto con gli esterni bassi (Olivera e Gaspar), ...

Leggi Articolo »

Il precampionato più triste che mi sia capitato di seguire

E’ il precampionato più triste che mi sia mai capitato di seguire. Niente che stimoli la naturale curiosità del tifoso all’inizio della stagione. Mi sono fatto il fegato grosso con gli addii di Gonzalo, Borja Valero, Bernardeschi (e altri ne ...

Leggi Articolo »

UN MENU’ AL QUALE MANCANO LE PORTATE PIU’ IMPORTANTI

Sangue freddo e cuore caldo. Il primo è un requisito indispensabile per chi tifa viola. Il secondo è un auspicio, perché oggi se c’è qualcosa di veramente freddo nel petto di ogni fiorentino che segue la Fiorentina, è proprio il ...

Leggi Articolo »

I Della Valle volevano cambiare il calcio, ma invece è il calcio che ha cambiato loro…

Il dibattito su quanti erano i tifosi viola a manifestare davanti al bar Marisa ha del surreale…La notizia non è il numero dei tifosi in piazza, quanto che c’è stata una contestazione nel primo giorno d’avvio della nuova stagione, proprio ...

Leggi Articolo »

LA SITUAZIONE E’ GRAVE MA NON SERIA

La situazione è grave, ma non seria. La citazione di Flaiano sembra la più appropriata per descrivere l’atmosfera che aleggia in questi giorni intorno alla Fiorentina, a chi ne fa parte, a tutto il mondo viola. Oppure, se preferite, si ...

Leggi Articolo »

CAVALLI CUOR DI LEONE

E bravo Cavalli cuor di leone. E’ a conoscenza da anni di obiettivi inconfessabili dei Della Valle, di possibili “intrallazzi”, ma, guarda caso, si sveglia solo ora e lancia i suoi strali. Non sarà che questo travaso di coraggio gli ...

Leggi Articolo »

Il cielo era viola sopra Firenze 13 anni fa. Forse servirebbe una raffica di tramontana…

Non mi piace autocitarmi, ma oggi 20 giugno, anniversario della promozione in serie A della Fiorentina (era il 20 giugno 2004) dopo l’affannosa risalita dalla serie B, sono andato a rileggere quello che avevo scritto allora sulle pagine sportive della ...

Leggi Articolo »

Quanto vale Borja Valero? E’ facile sbagliare i conti

Quanto vale Borja Valero? La domanda non è rivolta al mercato esterno, ma alla Fiorentina. Il madrilista dal cuore viola, il “sindaco”, come l’hanno appellato i tifosi, esce da un campionato in cui le sue quotazioni (calcistiche) sono indubbiamente calate. ...

Leggi Articolo »

Degna conclusione di una indegna stagione. L’ultima invenzione dell’apprendista stregone

Degna conclusione di una indegna stagione. Non vale neanche la pena di dissertare sulla partita. Men che meno lanciarsi in giudizi articolati sulla prestazione dei singoli. Il voto basta e avanza. Salcedo ala sinistra è l’ultima invenzione da apprendista stregone. ...

Leggi Articolo »

AVREI VOLUTO SENTIRE DELLA VALLE CHE…

Avrei voluto sentire Andrea Della Valle che annunciava: da oggi torno a fare il presidente, senza aggettivi di sorta, presidente punto e basta. Avrei voluto che francamente ammettesse che in questi ultimi anni sono stati fatti errori sul piano sportivo, ...

Leggi Articolo »

Rock and roll contro mazurka e Gonzalo gioca già da ex

Il Napoli balla il rock and roll acrobatico, la Fiorentina al massimo una mazurka, Troppa la differenza di tecnica, di velocità, di aggressività, di determinazione, di schemi di gioco fra le due squadre. Impensabile, oggi, il confronto. Il risultato rispecchia ...

Leggi Articolo »

Una formazione sconbiccherata e una stagione da buttare nel cesso

Una formazione sconbiccherata e la Fiorentina rischia di lasciarci le penne per l’ennesima volta. Poi Sousa si rimangia le scelte iniziali e la sconfitta incombente si trasforma in vittoria. Ma per i tifosi (impietosi) della Fiesole cambia poco. Contestazione prima, ...

Leggi Articolo »

SE DAVVERO DELLA VALLE PENSA CHE SIA UNA MINORANZA A CONTESTARLO, PERCHE’ SI PREOCCUPA TANTO?

Andrea Della Valle dice, immusonito, di essere stato preso in contropiede dalla contestazione di una minoranza dei tifosi. Considerazione: se davvero pensa sia una minoranza, perché si preoccupa così tanto, arrivando a ipotizzare una sorta di “resa dei conti” tra ...

Leggi Articolo »

Annegati nel buglione di permali, polemiche, apatie, contestazioni. E a Sousa ha dato una mano la fortuna

La Fiorentina non c’è più, annegata nel buglione di permali, polemiche, apatie, contestazioni. La prestazione non è più determinata dal gioco di squadra, che sta alla base del calcio, ma delle giocate, nel bene e nel male, dei singoli. Per non ...

Leggi Articolo »

Un film dell’orrore da vietare in qualsiasi fascia. Lo sprezzo del ridicolo di Sousa

Se siete tifosi viola, niente vi sarà risparmiato. Nel vostro futuro calcistico ci può stare di assistere a qualsiasi nefandezza. La Fiorentina è una brutta addormentata che nessun principe si sogna di baciare. La partita col Palermo un film dell’orrore ...

Leggi Articolo »

La partita perfetta…per riassumere la stagione della Fiorentina

E’ stata la partita perfetta. Perfetta per riassumere in novanta minuti più recupero la stagione della Fiorentina. Contro l’Inter si è visto il film del campionato viola: l’impressionante mole di gioco e le ingenuità imperdonabili, i momenti di amnesia e ...

Leggi Articolo »

NOI NON SIAMO COME LA JUVE…

Contrariamente al presidente bianconero Andrea Agnelli, Diego Della Valle non parla più di Fiorentina da tempo, Andrea Della Valle appare sempre più svagato e quando ne parla usa frasi fatti quasi sempre di comodo. Chi ne parla spesso, Cognigni, Rogg, ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina non è viola ma grigia. E il primo che parla di matematica…

Pasticciona, svagata, inconcludente, disattenta, confusionaria, velleitaria, disordinata, pavida, imprecisa. Durante le varie fasi della partita la Fiorentina è stata tutto questo. Non viola ma grigia. Avviso ai naviganti: il primo che dice che la matematica non ci condanna viene mandato ...

Leggi Articolo »

MA BABACAR VAL BENE UN DI FRANCESCO? LA RISPOSTA E’ SUBORDINATA AD UN’ALTRA DOMANDA

La risposta al quesito se valga la pena “sacrificare” Babacar per ottenere Di Francesco (padre) sulla panchina viola è subordinata ad una un’altra: il senegalese ha la fiducia della società per partire titolare la prossima stagione? Perché pensare di trattenere ...

Leggi Articolo »

Spogliatoio che sta smobilitando? Eppure un merito Sousa ce l’ha…

Più del punto in classifica, che serve a poco, va sottolineata la determinazione e l’insistenza con cui la squadra ha cercato costantemente prima di recuperare, poi di ribaltare lo svantaggio. Lo spirito guerriero c’è, nonostante tutto. Prestazione della Fiorentina non ...

Leggi Articolo »

Una Fiorentina tirchia in campo. Sousa, hai perso un’altra occasione

Gran mole di gioco, un ricco catalogo di azioni da gol (fallite), un predominio non confortato dal numero di tiri in porta e, soprattutto, di gol segnati. Terza vittoria per 1-0, dopo quelle con Cagliari e Crotone. Fiorentina tanto generosa ...

Leggi Articolo »

PERCHE’ NO: IL SESTO POSTO E’ SOLO UN GROSSO INCUBO E PER TANTE RAGIONI…

La matematica non ci condanna, Giochiamoci nove finali, Tutti uniti per l’obiettivo. Se si aggiunge anche La speranza è l’ultima a morire, Se son rose fioriranno e Non ci sono più le mezze stagioni, col campionario delle frasi fatte siamo ...

Leggi Articolo »

Saponara cambia orientamento alla manovra della Fiorentina. Una partita amara con zuccherino di Kalinic

Partita amara con zuccherino finale. Un brutto pareggio trasformato in vittoria, ancora una volta all’ultimo minuto, da Kalinic, che fino a quel momento aveva inanellato un campionario di errori, ma al quale non difetta la determinazione… Kalinic 5,5 – Devia in ...

Leggi Articolo »

Una vittoria che non zittisce i fischi e una sostituzione che ti fa trascendere nel turpiloquio

Vittoria striminzita e sofferta che non zittisce i fischi, al Franchi e davanti ai televisori. Prestazione di estrema moscitudine della Fiorentina, appena camuffata da un numero di tiri in porta inusuale per la squadra viola. Anche se molti sballati e ...

Leggi Articolo »

OLTRE IL CONFINE TRA IL SOGNO E LA POSSIBILITA’. LA FRAGOROSA ASSENZA DELLA FIRENZE IMPRENDITORIALE

Una premessa: la giornata di ieri entrerà nella storia della Fiorentina e anche di Firenze (comunque l’iter vada a finire), per l’appagamento che ha ottenuto la curiosità dei tifosi. Il nuovo stadio di cui si parla dal 2008 (ma quella ...

Leggi Articolo »

Un tempo si sarebbe detto un punto che muove la classifica, adesso mette una grande tristezza. E su Sousa…

Un tempo si sarebbe detto: un punto in trasferta che muove la classifica, per di più conquistato sul campo della quarta in classifica. Ma date le circostanze una simile considerazione mette solo una grande tristezza. Meno 11 al termine. Sousa? Non ...

Leggi Articolo »

Da leoni a coglioni…il solito copione

Primo tempo da leoni, secondo da coglioni. Nei primi 45 minuti c’è intensità nel gioco della Fiorentina. C’è determinazione negli interventi dei giocatori. C’è concentrazione. C’è innovazione: Salcedo che sale quasi a fare l’esterno alto, Chiesa che spiazza la difesa ...

Leggi Articolo »

NIENTE ESONERI DI COMODO: LA VOSTRA CONDANNA SARA’ GUARDARE I TIFOSI NEGLI OCCHI

Ci sono motivi per cacciare Sousa? Hai voglia, se ce ne sono: il gioco scintillante della prima parte del campionato scorso ridotto da oltre un anno ad un giro palla inutile in campo e irritante per i tifosi; le scelte ...

Leggi Articolo »

Insistere su alcuni singoli? Solo accanimento terapeutico

Per giocare in Europa il prossimo anno, la Fiorentina ha un’unica chance: vincerla l’Europa League e andare in Champions. La sconfitta col Milan è di quelle che fanno rabbia perché i viola hanno preso due gol da polli da una ...

Leggi Articolo »