Questo sito contribuisce alla audience di

VIETATO SBAGLIARE

La Fiorentina, al rientro in campo in campionato dopo la sosta, è attesa da un calendario difficile ma allo stesso tempo elettrizzante. Infatti, subito rientrati, pronti via troverà la Sampdoria per una sfida europea. Infatti, una eventuale vittoria con la nuova squadra di Manolo Gabbiadini, non solo permetterebbe l’aggancio in classifica ma metterebbe la Fiorentina in una posizione migliore in caso di arrivo a pari punti. Dopo l’appuntamento con i liguri, la viola è attesa da una due trasferte con squadre che lottano per non retrocedere. Si comincia con il Chievo che, dopo aver fermato Inter e Lazio, ha trovato la propria quadra e sta rialzando la china. Poi, la Fiorentina sarà di scena ad Udine, contro una Udinese rinata sotto la guida di Nicola. Sono due sfide importanti e veri banchi di prova; infatti in casa di squadre in lotta per la salvezza la viola ha lasciato punti e questo è stato un errore che assolutamente non è da ripetere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Testa a domenica, pensiamo una gara alla volta. Vincere a Torino.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.