Questo sito contribuisce alla audience di

Archivi Autore: Francesco Matteini

Giornalista professionista, è stato capocronista e responsabile della redazione sportiva del quotidiano La Nazione e caporedattore del Corriere Fiorentino, inserto fiorentino del Corriere della Sera. Collaboratore de La Stampa e del Sole 24 ore, opinionista in trasmissioni radiofoniche sportive locali, è editorialista di Fiorentinanews.com

E’ IL CENTROCAMPO IL BUCO NERO DELLA FIORENTINA. E VI SPIEGO IL PERCHE’…

Se Sieve non mesce, Arno non cresce. Questo antico adagio viene usato per descrivere l’influenza che ha sulle piene dell’Arno, la portata del suo maggior affluente, la Sieve, appunto. Se ne può fare una trasposizione calcistica sulla sterilità offensiva della ...

Leggi Articolo »

VIA LA FIRMA DI DAMOCLE DALLA TESTA DI CUADRADO…E ORA TORNI AD ESSERE INAFFERABILE PER GLI AVVERSARI E NON PER I COMPAGNI

Habemus firma. Ce n’è voluto di tempo, ma alla fine Cuadrado ha rinnovato il contratto spostando la data di ipotetica conclusione della sua vita in viola dal 2017 al 2019, quando compirà 31 anni. Sognare di vederlo sprintare su è ...

Leggi Articolo »

MONTELLA, NOI TI STIMIAMO MA NON CI PRENDERE PER IL C… QUANDO PARLI DI ILICIC

Montella sull’ingresso di Ilicic al posto di Babacar nella partita con la Lazio: “Con lui abbiamo avuto dei benefici in campo”. Premesso che ogni opinione è degna di rispetto. Che quella dell’allenatore della Fiorentina sui suoi giocatori, ancor di più. ...

Leggi Articolo »

MUTU E IL RITORNO ALLA FIORENTINA: PRO E CONTRO DI UN’IPOTESI AFFASCINANTE. Dite la vostra

Il campione che faceva la riverenza alla curva. Questo è Mutu nell’album dei ricordi dei tifosi viola. Un gol, un inchino. Ed è successo 69 volte. Giocatore strepitoso quando era in forma. Capace di coniugare classe, astuzia, potenza, visione di ...

Leggi Articolo »

BABACAR-BALOTELLI UN ACCOSTAMENTO DA MENU’ TURISTICI E CON UNA VENA DI RAZZISMO

Baba e Balo. L’accostamento fra i due attaccanti è il piatto del giorno di questi tempi. Lo trovate ovunque, come i menù turistici, poco fantasiosi e di scarsa qualità. Ed è un accostamento che denota una involontaria vena di razzismo. ...

Leggi Articolo »

E ORA LA FIESOLE FACCIA UN CORO ANCHE PER BORJA VALERO

Il pallone è quello giallo, il pallone è quello giallo”, cantavano i tifosi viola la sera del 17 febbraio 2013, quando l’Inter fu travolta 4 a 1 al Franchi. Protagonista fra i protagonisti di quella lezione di calcio ai nerazzurri ...

Leggi Articolo »

IL CORAGGIO E LA PAURA FIGLI DI UNA STESSA PERSONA

Coraggio e paura spesso si confondono. L’uno può perfino essere figlio dell’altra. Montella ha avuto il coraggio di mandare in campo Bernardeschi a dieci minuti dal termine perché ha avuto paura di perdere la partita. Il “ragazzo” ha azzeccato l’assist ...

Leggi Articolo »

MONTELLA ORA TOCCA A TE: ECCO UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI MALI DELLA FIORENTINA

Cambiando l’ordine dei fattori il prodotto non cambia. Il calcio non è una formula aritmetica, ma insomma… In questo avvio di stagione Montella ha giocato in attacco tutte le carte disponibili: Gomez, Cuadrado, Ilicic, Babacar, Bernardeschi, Joaquin più l’”adattato” Vargas. ...

Leggi Articolo »

SE BABA E BERNARDESCHI RESTANO TUTTA LA PARTITA IN PANCHINA…

Si sa, le vittorie hanno un effetto taumaturgico: esaltano i pregi e offuscano i difetti. Ieri la Fiorentina ha vinto una partita di importanza capitale. I tre punti tonificano la classifica e corroborano il morale. San Kurtic entra in campo ...

Leggi Articolo »

GOMEZ, LA DIFESA IN PASSATO E UN ASPETTO CHE PREOCCUPA. LA RISPOSTA ALLE CRITICHE DEI LETTORI

La mia “lettera aperta” a Mario Gomez ha scatenato un diluvio di commenti (li ho letti tutti), la maggior parte negativi nei miei confronti. Poco male. Sono uno che ha sempre accettato le critiche, anche quelle meno “costruttive”. Soprattutto non ...

Leggi Articolo »

LETTERA APERTA AL SIGNOR MARIO GOMEZ

Egregio signor centravanti, inutile nasconde la delusione, palpabile, dei tifosi viola dopo la sua prestazione contro il Genoa. Sembrano passati anni luce da quel pomeriggio afoso del luglio 2013, quando in più di ventimila accorsero al Franchi per salutarla, incitarla, ...

Leggi Articolo »