Questo sito contribuisce alla audience di

Bonato: “De Zerbi è destinato ad allenare qualche top club. Babacar? Voleva giocare di più per non rimanere all’ombra di Simeone, col senno di poi è troppo semplice…”

L’ex dirigente del Sassuolo (prossimo avversario viola) Nereo Bonato, ha parlato a Rmc Sport di Fiorentina: “La Fiorentina deve procedere sul suo percorso: in questi mesi si è visto cosa potrebbe servire per intervenire a gennaio ma cambiare tecnico non mi sembra una buona idea. Conosco Pioli e so che potrà fare bene. Mister De Zerbi è giovane ed ha idee propositive: è destinato ad allenare qualche top club. Il valore della rosa del Sassuolo è importante: me l’aspettavo questa situazione di classifica. Col senno di poi è troppo semplice. Babacar voleva giocare con più continuità, per non rimanere nell’ombra di Simeone. La scelta ci stava, perché il Sassuolo aveva bisogno di un attaccante di struttura. Penso che l’operazione abbia accontentato tutti: era giusto farla. Bastavano 2-3 gol di Simeone in più, o tre punti in più, e la visione cambia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.