Questo sito contribuisce alla audience di

Hancko: “Ieri momento indimenticabile, per la prima volta titolare al Franchi. Grazie ai tifosi per il sostegno”

Ieri contro il Napoli David Hancko è sceso per la prima volta in campo dal primo minuto al Franchi, perlopiù in un ruolo in cui finora non aveva mai giocato in Serie A. Il difensore della Fiorentina ha scritto su Instagram un messaggio di ringraziamento ai tifosi e al tecnico Pioli (citato indirettamente) per l’opportunità che gli ha concesso. Ecco le parole di Hancko: “Momenti indimenticabili. Sono molto grato per l’occasione che mi ha visto, per la prima volta, giocare dal primo minuto nello stadio di casa. Un grande ringraziamento va a tutti i tifosi per il sostegno. Il nostro gruppo si è presentato bene e ha dimostrato che non si arrende mai! Io devo continuare a migliorare e a lavorare”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💜⚽️💜🙏🏼⚜️ Momenti indimenticabili #FIORENTINA #NoiSiamoFirenze Sono molto grato per l’occasione che mi ha visto, per la prima volta, giocare dal primo minuto nello stadio di casa. Un grande ringraziamento va a tutti i tifosi per il sostegno. Il nostro gruppo si è presentato bene e ha dimostrato che non si arrende mai! Io devo continuare a migliorare e a lavorare. Som veľmi vďačný za príležitosť prvý krát od začiatku nastúpiť na domácom štadióne. Veľká vďaka všetkým fanúšikom za podporu. Skvelá prezentácia mužstva, ktoré je silné a ukázalo že sa nikdy nevzdáva! Ja musím naďalej pokračovať v tvrdej práci a zlepšovaní

Un post condiviso da Dávid Hancko (@davidhancko16) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Voto gazzetta da incompetenti cmq aveva maertens callejon lo aveva biraghi

  2. Per me non è andato male, però può sicuramente fare meglio.

  3. Tifolamagliaviola

    I voti sono stati ingenerosi: davanti aveva Callejon, Ceccherini e Biraghi non hanno fatto tanto di piu’

  4. Questo ragazzo ieri ha disputato una gran partita e non era facile. Il 4,5 di Calamai grida vendetta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.