Questo sito contribuisce alla audience di

I desaparecidos viola

La lista è molto lunga e composta da calciatori diversi per ruolo e per carriera. Ci sono il giovane portiere Ghidotti, aggregato dalla Primavera, ed il vecchio Cyril Thereau. C’è l’olandese Kevin Diks, ma anche l’uruguagio Maxi Oliveira. In questa lista ci sono anche Ceccherini, Montiel, Graciar e Diakhate. Di quale lista si parla? Di quella degli inutilizzati da mister Pioli. I sopracitati sono infatti tutti calciati che non sono mai scesi in campo in campionato. Otto giocatori a cui si potrebbero aggiunere anche nomi di Noorgard e Laurini, che in due hanno giocato quarantacinque minuti di numero.

Il caso ha voluto, complice la pausa Nazionali, che Stefano Pioli abbia lavorato proprio con loro che, fatta eccezione per Diks, sono rimasti a Firenze. E’ difficile pensare che dopo questa settimana, qualcuno di questi possa scendere in campo anche perchè escludendo i giovani, gli altri sulla lista sono destinati a lasciare Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. SI gioca in 11 ,percio’ non possono giocare tutti.

  2. Carissimo Dario, tentativo di inserire una nuova e inedita polemica . Se il quesito fosse accettabile , mi sai dire quanti desaperacidos hanno Juve, Milan, Inter, Roma ,Napoli ecc.ecc? A loro confronto noi non ne abbiamo nessuno. O sbagliooooo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.