Questo sito contribuisce alla audience di

Il focus sulla difesa: una linea solida e un attento Lafont. E quando il pericolo incombe… ci pensa Veretout!

Continua la rubrica di Fiorentinanews.com dedicata all’analisi della fase difensiva, con un’attenzione particolare ai gol subiti dalla squadra di Stefano Pioli. Nella gara di Coppa Italia contro il Torino, la retroguardia viola ha mantenuto la porta inviolata e nel primo tempo non ha concesso praticamente nulla agli avversari. Bene Milenkovic su Ayna, attenti Hugo e Pezzella nel gestire i movimenti di Belotti. Partita più difensiva rispetto al solito per Biraghi, che tuttavia non ha rinunciato ad attaccare senza però trovare ancora una volta neanche un cross preciso. Nella ripresa i problemi per la Fiorentina sono aumentati, complice un atteggiamento più offensivo del Torino che più di una volta è riuscito ad arrivare dalle parti della porta viola. Fortuna che la mira di Belotti e De Silvestri era sballata, mentre è stato provvidenziale Veretout nel fare il difensore aggiunto togliendo a Iago Falque quello che sarebbe stato un vero e proprio tapin a botta sicura davanti alla porta. Infine, bravo Lafont in un paio di occasioni tra cui la respinta di piede su Iago Falque (seppur in fuorigioco) lanciato a rete da un improvvido passaggio in orizzontale di Gerson.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.