Questo sito contribuisce alla audience di

Il predecessore poco illustre di Andreas Pereira: il precedente da scongiurare con il Man Utd

C’è un calciatore che ricorda, per posizione in campo e squadra d’appartenenza, Andrea Pereira, obiettivo viola per il centrocampo e di proprietà del Manchester United: si tratta di Anderson, brasiliano anche lui, ex enfant prodige giunto ai Red Devils a 19 anni e nel gennaio 2014 prestato alla Fiorentina. Il suo rendimento fu però incolore e dopo sei mesi fece ritorno in Inghilterra, dove di fatto concluse la sua carriera a livelli importanti, dopo appena un’altra stagione. Le similitudini con Andreas Pereira sono diverse, anche se dal punto di vista del campo il classe ’96 è reduce da due discrete stagioni in prestito a Granada e Valencia ma quest’anno è sceso in campo appena 8 volte tra Premier e Champions League. Al netto dei discorsi sul contratto (ad ora in scadenza nel prossimo giugno), per la Fiorentina c’è un precedente molto simile da scongiurare, relativo proprio al mercato invernale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Operazioni imparagonabili, quelle di Anderson ed (eventualmente) Pereira.

  2. Fiorentina congelata.Si è proprio così.
    Ne carne ne pesce.Finché rimane cosi non fa per me.
    Mi sono rotto il c*** a 50 anni.
    Preparatevi a perdere Veretout e Chiesa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.