Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: E’ mission impossible per Diawara (per ora). Una salita per Rog ma niente ricatti dal Napoli

La ricerca del centrocampista giusto è il tormentone che sta caratterizzando il lavoro di Corvino e dei dirigenti viola: risolto al volo quello dell’attaccante, c’è un’ultima casella da riempire almeno relativamente alle operazioni di primo piano. Il sogno, l’abbiamo già detto e ridetto, è quello di Amadou Diawara, regista classe ’97 del Napoli. Ad oggi però, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l’approdo del guineano a Firenze è quasi impossibile, perché il Napoli in prestito non vuole darlo (ma sarebbe aperto a monetizzare, ad alti costi) e lo stesso calciatore non ha tutta questa voglia di lasciare la Campania, nonostante il poco spazio. In particolare Diawara non vorrebbe soluzioni solo temporanee, come gli offrirebbe la Fiorentina. Ecco perché, in attesa degli ultimi giorni, quelli che a volte ribaltano tutto, ad oggi la ricerca di Corvino va avanti altrove.

Tanto più che Marko Rog, l’altro profilo seguito dalla Fiorentina, se ne andrà sì in prestito ma all’estero, con la Germania come soluzione favorita. In ogni caso, il punto fermo della società viola è chiaro: nessun ricatto o prelazione per arrivare a un qualche centrocampista, in particolare dal Napoli che aprirebbe sicuramente con maggior interesse qualora si parlasse anche di Chiesa o Veretout. Niente da fare, come era stato l’estate scorsa anche nell’affare Pjaca, rimasto slegato da qualunque altra situazione. Si era dovuto attendere a lungo allora e sarà così anche stavolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. 30 ml sono tanti è vero ma se il ragazzo viene a Firenze e fa un girone di ritorno eccellente il suo valore aumenta e da 30 ne può valere 50 di ml avresti già aumentato la plusvalenza cara ai DV e poi in estate i 30 ml li puoi ricavare vendendo un tuo titolare tanto per dire .
    Questo è calcio come lo sta facendo il Napoli che molto probabilmente vende Allan a 90 ml e acquista Barella a 50 ml e non come fanno qui che vendi Bernardeschi a 40 ml e li metti via per poi destinarli non si sa per cosa..
    Come per esempio cedi Milenkovic io non lo cederei precisiamo , ma metti di cederlo a 50-60 ml invece di prendere un giovane sconosciuto come Vuckovic prenoti Romero del Genoa e fai anche plusvalenza cosi si fa calcio , cosa che in Fiorentina inizia nel dubitare che lo facciano.

  2. Articolo equilibrato scevro da velleità senzazionalistiche e da improbabili coupe de theater.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.