Questo sito contribuisce alla audience di

Il tetro presagio dietro le operazioni della Fiorentina. Ma intanto godiamoci un acquisto di alto livello!

Traorè ufficiale, Muriel da riscattare se farà bene. Le prime due operazioni di questo mercato della Fiorentina fanno pensare che finalmente ci sia la voglia di spendere un po’ di soldi per migliorare questa squadra, ma lasciano spazio anche ad un tetro presagio. E’ possibile infatti che dietro a questi investimenti (o possibili tali) ci sia la volontà da parte della società di cedere uno o più pezzi grossi della squadra come Chiesa, Milenkovic e Veretout. La speranza ovviamente è che le due cose non siano collegate, e che i nuovi acquisti possano giocare nella prossima stagione insieme ai “big”. Ma per sapere la verità possiamo solo aspettare il mercato estivo e nel frattempo goderci un investimento, come quello di Traorè, che se dovesse rispettare le aspettative potrebbe essere davvero un grande colpo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

115 commenti

  1. S69 FAI NOME E COGNOME DEI PROSSIMI ACQUIRENTI, LA REALTÀ È UN’ALTRA DOVETE DARVI UNA SVEGLIATA

  2. Mah ! Rilanciare sarebbe prendere gente pronta per dare solidità ad una squadra molto giovane. Prendere un ragazzino ad Empoli, in vista di una cessione di Jordano, è la solita solfa: prendi uno a dodici e ne vendi uno a 25.
    Sul fatto che nn ci sia di meglio di questi in giro, ne dubito molto.

  3. S69 entrambi siamo tifosi VIOLA, la pensiamo in modo diverso, io penso che i DV sono il meglio che possiamo avere questi sono i fatti, infatti non c’è la fila per acquistarla o sbaglio. Con ciò anche io ho qualcosa da ridire del loro operato, sicuramente non mi piace la loro comunicazione, e alcuni movimenti di mercato, però nell’ultimo anno e mezzo è cambiato qualcosa, hanno costruito una rosa importante e i fatti lo dicono perché i nostri calciatori li vogliano mezza Europa, abbiamo dei giovani importanti, i CONTI a posto , vogliono costruire il CENTRO SPORTIVO PER LE GIOVANILI QUI SIAMO ALLE FIRME, LA CITTADELLA CON LO STADIO il ritardo non è certamente colpa dei DV, QUESTI DONO I FATTI, POI chi la pensa diversamente non sarà mai contento di loro, infatti qualunque cosa facciamo anche se palesemente fatta bene, sono palesemente contestati e offesi.
    PER ME I FATTI DICONO CHE LORO VOGLIONO RIPARTIRE, POI RIPETO A LUGLIO CI SARÀ LA RISPOSTA DEFINITIVA PER SI SONO MOSSI BENE

  4. Joseph, certo che la Fiorentina di Montella la fece questa società (adv più ddv e Gnigni) io nn ho mica problemi a dire quando hanno fatto bene. Quando ddv andò a S. Piero a dire a Toni “te nn vai all’Inter, resti qua”, per conto mio era da statua !
    Detto questo, ti ribadisco che il trend innescato per scelta (!!!) da questa società è quello “ribassista” degli ultimi anni.
    Il pischellotto empolese segue la logica della valorizazione di giovani calciatori da rivendere, nn certo una logica di rilancio tecnico come qualcuno vuole far credere.

  5. La tua veritá Bored è soggettiva e soggetta a quei 300 km che ti dividono da Firenze e dal tifo Viola , tu non lo sei più forse dopo quarant’anni , mi dai del gobbo perchè voglio una squadra quantomeno in europa fissa e tu come ti definiresti che ti accontenti di starne fuori da due anzi tre anni in decima posizione di classifica !
    Un vero tifoso vuole sempre il meglio per la squadra , tu sei talmente appannato dai dv che non pensi che alla loro stregua difesa, penso che saresti pure contento di retrocedere con loro , difesa ad oltranza senza se e senza ma .
    E poi dal del gobbo a me , ma taci bischero e tifa bilan o inter che fai meglio, di Firenze non ti è rimasto neanche un neurone, non sei ne Fiorentino ne tifoso Viola ! ne carne ne pesce vivi nel limbo di chi non ti accetta ricordando a tuo comodo quello che eri !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.