Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina decisa: “Niente da fare, Milenkovic non si muove”

Il Manchester United per il momento può mettersi l’animo in pace. I dirigenti dei Red Devils hanno cercato di aprire una trattativa per l’immediato per Nikola Milenkovic ma hanno trovato la porta chiusa. La posizione della Fiorentina è decisa: “Niente da fare, il difensore non si muove a gennaio”. L’ex Partizan Belgrado dunque terminerà la stagione a Firenze, dove Pioli lo sta impiegando sia come centrale che, soprattutto, come terzino destro.

Nel frattempo però c’è da dire che le sue quotazioni sono salite a livelli molto alti e a giugno il club viola potrebbe ritornare sulla propria posizione. Davanti ad un assegno cospicuo (si parla di qualcosa come una cinquantina di milioni di euro) potrebbe cedere il passo e puntare su qualcun altro che possa seguirne le orme. In questo senso potremmo inquadrare l’operazione Vuskovic che i viola stanno conducendo con l’Hajduk Spalato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ed invece io penso che si dovrebbe vendere subito,e prendere un un ottimo terzino destro ed un mediano forte.Tanto comunque pioli continuera’ ad utilizzarlo fuori ruolo limitandone assai il rendimento.

  2. Milenkovic non si muove a gennaio. Forse…

  3. Infatti non lo cedono adesso ma a giugno…società e proprietà indegne…FV

  4. Aspettano giugno solo per fare lievitare il prezzo e guadagnare di più dalla vendita

  5. Incedibile, buona questa.

  6. Come se fosse “veramente” della ACF…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.