Questo sito contribuisce alla audience di

L’ombra di Marotta su Chiesa

Dopo aver lasciato la Juventus, Beppe Marotta è stato chiamato da Suning (il gruppo cinese che detiene la proprietà dell’Inter) per gettare le basi per un’Inter da scudetto. Il nuovo dirigente nerazzurro, secondo quanto si legge su La Nazione, ha portato al cospetto della famiglia Zhang una lista di giocatori indispensabili per ottenere questo obiettivo. E in questa lista c’è anche Federico Chiesa.

Il talento della Fiorentina è ai primissimi posti in questo senso e l’Inter targata Marotta è pronta a presentarsi a Firenze con un bel pacchetto di milioni. 70 per la precisione, per riuscire a battere sul tempo anche gli altri estimatori del ragazzo, a cominciare dalla Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Chiesa sotto lo sguardo incerto ed inquietante di Marotta che guarda te ma parla con un altro….. 🤗🤗

  2. Continuo a ripetere che la credibilità de La Nazione è pari a zero per quanto riguarda le notizie di mercato. Insisto nel dire che riportando questi articoli infondati su Chiesa & CO, quotidianamente, fate solo del male all’ambiente viola.

  3. Mi spiace per lui che è senz’altro attaccato ai colori viola, ma a quelle cifre va ceduto anche perchè non è un fuoriclasse.
    Ok si impegna molto, è veloce, buon dribbling anche se sempre lo stesso, ma nulla più per valere cifre iperboliche.
    Se questa specie di società non si inventa altri buchi di bilancio con quella cifra si potrebbe allestire una buona squadra ma se c’è ancora Corvino di mezzo….saranno francesi di serie B e giovani ..ich

  4. Da vendere subito. Giocatore sopravalutato, onesto pedalatore. Ma credete che i 2 tirchi reinvestano per la squadra? Ahahahahah

  5. Immancabile articolo fantasioso …Marotta che ancora non è tesserato per nessuno sarebbe interessato a CHIESA…nel pomeriggio ci sarà un rilancio della rubentus e verso sera un derby inglese tra CHELSEA e Liverpool mentre domattina sarà molto probabilmente al Napoli…FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.