L'ex allenatore, tra le altre, della Fiorentina Alberto Malesani è intervenuto in un'intervista a La Nazione, parlando del percorso della Viola in Conference League con riferimento all'Olympiakos: “Nei miei anni in Grecia ho conosciuto tifosi davvero molto appassionati e loro hanno tantissimo seguito. Sarà un ambiente rovente, ma la Fiorentina può trasformare tutto questo in un vantaggio. L'unico modo per uscire indenni dall'inferno dell'Olympiakos è vivere il tifo avversario come una carica psicologica. Può essere un'arma per fare bene”.

“Olympiakos esempio per il calcio greco”

Sul calcio greco: “I tempi sono cambiati rispetto a quando ero al Panathinaikos, che era reputata una delle migliori d'Europa, ma i principi sono gli stessi. La Grecia è un luogo ideale per far crescere giovani e per godersi calciatori forti che sono sul finale di carriera. Non a caso, l'esempio più fedele è proprio l'Olympiakos”.

“Viola, qualità unica nei doppi confronti”

Sulla Fiorentina: “Le coppe europee richiedono una mentalità specifica, a cui deve seguire il gioco. Italiano è molto bravo sotto questo punto di vista e l'ha dimostrato ancora. Nelle sfide a eliminazione diretta, la squadra ha una qualità unica. Non sono stupito dal raggiungimento della seconda finale consecutiva”.

 


💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo