Il dirigente viola Daniele Pradè. Foto: Fanfani/Fiorentinanews
Il dirigente viola Daniele Pradè. Foto: Fanfani/Fiorentinanews

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, esprime tutta la gioia per il passaggio del turno della squadra in Conference League.

“Ci avevano fatto una macumba - ha detto - E' stata una vittoria importante, sofferta, abbiamo battuto 16 calci d'angolo a 2, 20 tiri in porta contro zero. Sono quelle partite che diventano maledette, ma siamo stati bravi e attenti e non abbiamo sbagliato nulla. E poi è stato bello che allo stadio vi fosse tutta la famiglia di Barone, questa vittoria è tutta per lui”.

Poi ha aggiunto: “Abbiamo sentito il presidente Commisso che è felicissimo, per Joe e per la squadra. Abbiamo un'altra opportunità importante, un'altra emozione da vivere. Vogliono dire tanto questi numeri ma dobbiamo anche cercare di essere vincenti. Siamo decimi in campionato e non va bene, perché siamo una squadra forte; è vero che è stata un'annata particolare ma dobbiamo fare risultato anche lì”.

Infine: “Nei momenti di difficoltà Firenze diventa unica ed emozionante, ringrazio tutti veramente di cuore. Questa sera ce la godiamo". 


💬 Commenti (12)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo