Castrovilli, il rientro non è lontano. Quale futuro per lui? Tre ipotesi

Scritto da Redazione  | 
Gaetano Castrovilli. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

La data del rientro l’aveva fissata proprio lui, ovvero metà gennaio. Gaetano Castrovilli prosegue nel suo tentativo di recupero dopo la seconda operazione al ginocchio. 

Un'estate tutt'altro che lineare

La sua estate è stata tutt'altro che lineare e, alla fine, ha portato solo pessime notizie. Non è mai stato trovato un accordo con la Fiorentina per il suo rinnovo contrattuale, tant'è che il club viola gli aveva dato il via libera per accasarsi altrove. Quell'altrove era il Bournemouth, ma è un trasferimento che è saltato dopo l'esito, negativo, delle visite mediche.

Da qui la necessità di operarsi nuovamente con tutto quello che ne consegue in termini di tempo di recupero. 

Quale futuro? Tre ipotesi

E da metà gennaio in poi? Come viene sottolineato giustamente su La Nazione stamani, sul tavolo ci sono tre ipotesi: rientro in gruppo (e dunque anche in lista), cessione a gennaio oppure permanenza a Firenze da fuori lista. Distante la possibilità di un rinnovo (per non dire impossibile).

Il futuro partner di Arthur? Castrovilli e un presente ancora nuvoloso, ma con la luce negli occhi sempre e solo per la Fiorentina
“Derubato” della maglia numero 10 dopo tante stagioni, vittima dell’ennesimo infortunio al solito ginocchio martor...


💬 Commenti (7)