La firma del Corriere dello Sport-Stadio Alberto Polverosi ha parlato a Lady Radio concentrandosi particolarmente sul tema del centravanti che la Fiorentina andrà ad acquistare sul mercato per rinforzare il proprio reparto avanzato.

‘Retegui costa tanto e ha segnato appena 7 reti’

“La Fiorentina deve prendere un grande centravanti e seguendo quanto ha detto Pradè mi sembra che la questione numero 9 sia alla base di tutto. Non mi stupirei se Retegui o chi per lui possa essere ufficializzato molto a breve. Scalda poco perchè ha segnato poco, appena 7 reti, benchè senza rigori. Non ha giocato nemmeno tanto, perchè avrà giocato 25 partite da titolare. Dipende dalla valutazione, se ci va il Bournemouth, lo paga 35 e lo porta via, in Italia non so quanto chieda il Genoa…25-30 per Retegui sono tanti, una cifra francamente eccessiva. A me non dispiace, e ha fatto meglio con l’Italia che nel club”.

'Da capire quale sarà il ruolo di Beltran con Palladino, perchè…"

“Il marchio di Roberto Mancini sul calciatore per è importante, l'ex allenatore della Nazionale lo ha scelto e fatto debuttare, e questa è una benedizione significativa. Penso che l’ex tecnico viola sia il miglior talent scout, lo ha fatto debuttare ed ha risposto bene. In Serie A però ha segnato un gol più di Beltran…a proposito dell’argentino, è da capire come lo veda Palladino e se possa essere il futuro centravanti viola ed è la prima cosa da chiedere nel giorno della presentazione del nuovo tecnico della Fiorentina. Non è il Djuric del Monza, ma bisogna capire questo, perchè allora sarebbe più utile un Gudmundsson di Retegui, da affiancare a Beltran. L’islandese mi piacerebbe più di Colpani anche se non sono da sottovalutare le sue vicissitudini personali. La chiave sul mercato sarà Palladino e la rosa andrà inquadrata in base a cosa vorrà proporre il tecnico viola”.

Retegui è la prima scelta per l'attacco della Fiorentina. Ecco il piano per vincere la concorrenza
Mateo Retegui è stato accostato ad almeno tre club italiani nell’ultimo mese, scrive Alfredo Pedullà sul proprio sit...

💬 Commenti (8)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo