Gonzalez Fiorentina
Un'esultanza di Nicolas Gonzalez. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Nel giorno più importante per la Fiorentina nella stagione appena conclusa, ovvero quello della finale di Conference League contro l'Olympiakos, in molti si aspettavano un sussulto da parte dell'uomo migliore della squadra viola: Nicolas Gonzalez

Speranze rimaste vane. Anzi, se c'è una persona che ha proprio steccato quella partita, ecco è stato indubbiamente l'argentino. Dopo questa prestazione, ma soprattutto dopo un 2024 non eccelso, con poche luci e diverse ombre, ci si poteva aspettare dal club viola anche una presa di posizione tranchant su di lui; tradotto: la cessione. 

La versione particolare della Fiorentina

E invece quello che il direttore sportivo viola, Daniele Pradè, ha detto sia pubblicamente in conferenza stampa, che privatamente all'entourage del giocatore, è che Nico resterà a Firenze per cercare di spingere più in alto la squadra. La formula ormai la conosciamo tutti a memoria: "Gonzalez è incedibile al 99%". 

Certo è una formula un po', consentiteci il termine, paracula, perché lascia comunque aperta una piccolissima porta che è anche una scappatoia per tutti. Quell'1% teorico è rappresentato dalla solita, immancabile, offerta irrinunciabile che potrebbe arrivare da qualche estimatore presente in Europa (occhi sempre rivolti alla ricchissima Premier League). 

Il ritorno con la Silberberg e un appuntamento importante con l'Argentina

Intanto il giocatore che è ritornato recentemente a frequentare la modella Paloma Silberberg (rimettendo così a posto almeno la sfera sentimentale), si trova nel ritiro dell'Argentina, che tra non molti giorni inizierà la propria avventura nella Copa America. Un appuntamento a cui tiene molto e che gli servirà per stare molto, molto lontano da tutte le chiacchiere di mercato che riguardano lui e la Fiorentina

Certo salterà praticamente tutta la preparazione con la squadra e con il nuovo tecnico, Raffaele Palladino, ma potrebbe tornare a Firenze più motivato che mai, qualora questo appuntamento finisse nel miglior modo possibile per la formazione albiceleste.

La prima garanzia di Palladino si chiama Nico Gonzalez: un importo altissimo per far vacillare la Fiorentina ma il tecnico campano vuole ripartire dalla sua doppia cifra
Non lo ha proprio gridato ma lo ha fatto intendere: il ds viola Pradè ha flirtato da vicino con l'incedibilità di Nico...

💬 Commenti (15)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo