Cabral protagonista ma non sul campo: l'attaccante mostra il dito medio ai tifosi del Benfica FOTO

Scritto da Redazione  | 
Manuel Rui Costa e Arthur Cabral. Credits: Sito ufficiale del Benfica

Il Benfica è una delle squadre che in stagione non sta trovando i risultati sperati, almeno in Champions con il solo punto conquistato nelle cinque gare sin qui giocate. Ma anche in campionato nell'ultima settimana sono arrivati due pareggio contro Moreirense e Farense che hanno fatto perdere la testa della classifica alle aquile portoghesi. E dopo l’1 a 1 di ieri sera contro la Farense, un nutrito gruppo di tifosi biancorossi sono riusciti a superare la sicurezza dello Stadio Da Luz e di arrivare fino all’interno del parcheggio dello stadio.

Come ha riportato la tv portoghese CMTV, ieri sera un gruppo di circa una ventina di sostenitori delle Aquile ha cercato di avvicinarsi all'area dove erano parcheggiate le macchine dei calciatori prima di essere fermati dalla Polizia locale. Da qui poi hanno iniziato ad uscire i giocatori alla spicciolata e a colpire è stato il gesto di Arthur Cabral. L'ex Fiorentina sfrecciando con la sua auto davanti ai tifosi ha sfoggiato un dito medio al loro indirizzo. Sicuramente un gesto che è destinato a far parlare anche perché l'attaccante brasiliano non ha ancora trovato la giusta continuità in campo.

Questi i frame che ritraggono l'ex attaccante della Fiorentina:

Mourinho: "Fiorentina grande squadra, lotta per gli stessi obiettivi della Roma. Mi aspetto giustizia dopo Sassuolo"
Pochi minuti fa l’allenatore della Roma Josè Mourinho ha partecipato alla conferenza stampa alla vigilia della sfida ...

💬 Commenti (7)