Italiano: "Ci servivano centimetri e chili alla fine e siamo stati bravi a raddrizzarla. Peccato per la grandissima occasione di Nzola, potevamo anche vincerla"

Scritto da Redazione  | 

Parole anche al media ufficiale della Fiorentina per il tecnico Vincenzo Italiano:

“Siamo felici per questo primo posto, per aver superato un girone difficile, la dimostrazione è stasera, un'altra bolgia, un'altra squadra forte e preparata. Siamo partiti bene, abbiamo creato qualche situazione e poi siamo stati bravi a raddrizzarla, con 4 punte e Barak da centrocampista offensivo. Volevamo questo pareggio e siamo contentissimi. Servivano centimetri e chili, lavorare nella loro area poteva portare risultati, abbiamo avuto anche un'altra grandissima occasione con Nzola per vincerla. Però stiamo bene, non ci abbattiamo e continuiamo a giocare, il gol è la dimostrazione. Oggi è stata partita non vera, di più, se avessimo preso il secondo gol questa partita si sarebbe complicata in maniera tremenda. Alla fine viene fuori un pareggio che ci permette di arrivare primi”. 


💬 Commenti (13)