Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Sul particolare momento in casa Fiorentina, è intervenuto anche il mental coach Stefano Tavoletti a Radio Bruno Toscana: “Italiano, adesso, non ha la possibilità di arrivare a tutti i giocatori in giro con le varie Nazionali. Sicuramente li ha chiamati, ma non è la stessa cosa, non passa il messaggio. Poter andare subito in campo è diverso, per alcuni è meglio avere tempo per respirare ma non ne sono convinto. Arriva comunque un’opportunità per dimostrare di avere il carattere giusto, ma contro il Milan sarebbe stato meglio giocare subito”.

Su Barone: “L’ho conosciuto nell’ambito del calcio femminile, fu molto cortese in tribuna. Avendo dei giocatori nella Fiorentina, poi, avevo poi modo di vederlo in più occasioni”.


 

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo