Kouame: "Mi sento benissimo e intendo dare tutto per aiutare la squadra. Ho parlato con Osimhen e..."

Scritto da Marco Masoni  | 

La Coppa d'Africa è in procinto di prendere il via. E a questa competizione parteciperà anche l'attaccante della Fiorentina, Christian Kouame, nelle fila della Costa d'Avorio.

“Mi sento benissimo, in ottima forma e non vedo l'ora di iniziare - sono le dichiarazioni rilasciate dal giocatore al portale francese RFI - Due parole a questo proposito per Jean-Louis Gasset; da quando è stato nominato allenatore della Costa d'Avorio molti giocatori, soprattutto quelli nuovi, si sentono motivati. Ha saputo trasmettere ad ognuno di noi grande serenità e grande fiducia. Personalmente è anche grazie a lui se mi sento molto coinvolto nella selezione. E per questo intendo dare tutto per aiutare la squadra”.

Le parole scambiate con Osimhen

Un altro protagonista della competizione sarà Victor Osimhen, con il quale Kouame ha scambiato qualche parola: “Sì, a inizio ottobre, prima della partita contro il Napoli. Durante il riscaldamento mi sono avvicinato a lui per dirgli che ci saremmo rivisti presto nel mio Paese. Lui ha risposto “ah sì, è vero, quasi dimenticavo ”… Ovviamente scherzava, perché per lui la CAN è qualcosa di molto importante. Non sarà facile difendersi da un attaccante del suo livello”.

Le squadre favorite

Quanto alle formazioni favorite, Kouame ha le idee chiare: “Conosciamo bene i nomi. Vale a dire: Marocco, Senegal e Algeria, che oggi sono diventate grandi nazioni calcistiche a livello internazionale. Aggiungo anche la Tunisia che si distingue per un'ottima qualità di gioco e che quindi andrà monitorata con attenzione. Niente Costa d'Avorio? Forse l'ho fatto apposta. È meglio non esporsi troppo e cercare di restare umili dall'inizio alla fine. Considero comunque la mia squadra molto competitiva. Quasi nessuno ci dà un possibile vincitore. Tanto meglio, così saremo meno sotto pressione. Mi limito a dire che la Costa d'Avorio potrebbe essere la rivelazione di questa manifestazione”.

La Fiorentina propone lo scambio Brekalo-Karlsson, no del Bologna. A Thiago Motta piace Kouamé, ma l'attaccante tratta il rinnovo con i viola
Il Resto del Carlino in edicola questa mattina parla di alcuni intrecci di mercato tra Bologna e Fiorentina. In uscita d...

💬 Commenti