Polverosi: "Italiano al mercato di gennaio aveva chiesto un esterno (e non sbagliava. La società gli ha comprato un centravanti e ora sa che nemmeno i dirigenti hanno sbagliato"

Scritto da Redazione  | 

Nella vittoria ottenuta dalla Fiorentina contro il Frosinone, emergono alcuni personaggi che sono stati decisivi. 

“Un Ikone mai visto”

A cominciare da Ikone che “nella fascia preferita - scrive il giornalista Alberto Polverosi nel suo commento per il Corriere dello Sport-Stadio - ha giocato probabilmente la migliore partita da quando è arrivato a Firenze. Gol, assist, spunti, è stato il giocatore che Firenze non aveva mai visto. Quanto a Gonzalez, che finora aveva fatto la differenza partendo da destra per accentrarsi e concludere col sinistro, ha sbagliato col piede buono, il sinistro, un gol impossibile da sbagliare e segnato, di destro, un gol spettacolare”.

Il messaggio di Belotti a Italiano

Ma di sicuro un altro protagonista è stato Belotti che ha dato risposte molto confortanti in campo e lanciato un messaggio ad Italiano che “al mercato di gennaio aveva chiesto un esterno (e non sbagliava) - continua Polverosi - la società gli ha comprato un centravanti e ora Italiano sa che nemmeno i dirigenti hanno sbagliato. Traversa a Lecce al debutto, primo gol alla prima da titolare al Frosinone”.

Belotti: "Non potevo immaginare esordio migliore al Franchi. Giornata incredibile"
Tra gli assoluti protagonisti della prima vittoria della Fiorentina in questo 2024 c'è sicuramente il nuovo arrivato An...

💬 Commenti (10)