Biraghi: "Gli attaccanti devono stare tranquilli, forse dovremmo servirli meglio. Stiamo andando oltre le aspettative ma nel girone di ritorno le big andranno veloci..."

Scritto da Redazione  | 
SALUTO BIRAGHI TIFOSI

Le parole del capitano Cristiano Biraghi a Sky, dopo la sconfitta con il Sassuolo:

"Arrivavamo da partite in cui avevamo fatto molto bene per cui le aspettative sono alte. Quando trovi squadre che si giocano tanto, fanno fatica tutti soprattutto lontano da casa. Abbiamo subito un tiro nel primo tempo, eravamo riusciti a rimetterla in piedi ma poi per un fuorigioco e un rigore sbagliato non siamo riusciti a ribaltarla. La reazione però c'è stata.

Come aiutare gli attaccanti? Ho sempre detto che devo pensare al bene del gruppo e dei miei compagni, sono il primo dispiaciuto se non riescono a fare i gol che vorrebbero fare. Quello che gli dico sempre è che non si devono sentire in colpa. Forse dobbiamo dargli palloni migliori, servirli meglio che le colpe non sono solo loro. Devono stare tranquilli, poi ci sono periodi dove la palla ti sbatte addosso ed entra.

Champions fattibile? Noi pensiamo di partita in partita, quando si parla di obiettivi delle squadre, il Sassuolo deve salvarsi e fare punti in casa. Lo stesso vale a Salerno, Verona o da altre parti, noi stiamo facendo un grande campionato, forse al di sopra degli obiettivi iniziali perché non so chi avrebbe creduto al quarto posto a fine girone d'andata. Nel girone di ritorno le squadre grosse vanno veloci e non si può sapere che percorso ci sarà da qui a maggio".

 


💬 Commenti (10)