Evidentemente - e purtroppo ci viene da constatare - non sono momenti per niente sereni in casa Fiorentina. La sconfitta di Atene, arrivata contro un avversario chiaramente alla portata, ha lasciato strascichi importanti. E questo si nota anche dalla quasi totale assenza di comunicazione da parte del club viola da più di 24 ore. Fortunatamente, ci ha pensato la Curva Fiesole a farsi sentire, esprimendosi attraverso un duro, ma giusto comunicato che riassume perfettamente questo finale di stagione e tutti gli ultimi anni della gestione italo-americana.

I tifosi attendono risposte

Si respira grande tensione nell'aria a Firenze e i tifosi viola attendono con ansia risposte sul futuro. La stagione, che solo per una mera formalità non è ancora conclusa, ha avuto più ombre che luci, nonostante quel punto in più in classifica, orgoglio del presidente Commisso. Nei prossimi giorni, tuttavia, è probabile che qualcosa venga fuori, magari attraverso una conferenza stampa - come si deve - in cui i dirigenti della società potrebbero prendere in mano la situazione.

Ma la stagione deve ancora chiudersi ufficialmente

Nella giornata di martedì si potrebbero avere notizie più chiare. Quel che è certo adesso è che la Fiorentina è uscita con le ossa rotte dalla finale di Conference League e a questo punto non è nemmeno poi così inimmaginabile pensare anche a novità più grosse in arrivo… Ad ogni modo, ogni discorso di questo genere viene rimandato al termine esatto della stagione 2023/24, ovvero al fischio finale del recupero contro l'Atalanta di domenica 2 giugno. Match che comunque sarà speciale per ricordare la persona di Joe Barone.


💬 Commenti (24)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo