Bonaventura Fiorentina
Giacomo Bonaventura

Lasciare con un trofeo è una cosa bellissima poi bisogna vincere la partita. Non sappiamo ancora come andrà a finire, sia la partita sia il futuro di molti di noi. Bisogna concentrarsi giorno per giorno per preparare queste partite e cercare di focalizzarci solo sul lavoro”.

Una frase che fa drizzare le antenne

Questo è il pensiero di Giacomo Bonaventura espresso in un'intervista rilasciata a Sky in queste ultime ore. C'è una frase in particolare, ovvero la prima, che fa drizzare però le antenne. 

Lo stop alle trattative a fine 2023

Com'è noto, l'ex milanista è in scadenza di contratto con la Fiorentina e non è stato raggiunto il numero minimo di presenze da 45 minuti per far scattare il rinnovo automatico. A fine 2023 c'era stato un brusco stop alla trattativa intrapresa per legarsi a lui per due stagioni ancora ed evidentemente il filo non è stato più riallacciato, neanche dopo la scomparsa di Joe Barone

Che ne sarà di Bonaventura? Ecco un'altra domanda che troverà una risposta dopo la finale di Conference League del prossimo 29 maggio. 

Bonaventura: "Crediamo in noi e crediamo tanto nella vittoria della Conference. Fare un gol in una finale è super, ma scambierei volentieri la mia rete con il trofeo"
Il centrocampista della Fiorentina, Giacomo Bonaventura, sui canali ufficiali del club ha parlato della prossima finale ...

💬 Commenti (13)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo