Così il giornalista Enzo Bucchioni ha commentato la finale di stasera a Radio Bruno Toscana: “Ho un dubbio tra Beltran e Mandragora, il primo garantisce imprevedibilità ma il secondo è più funzionale per il gioco. Lo sfrutterei a partita in corso magari. Il lavoro di Italiano è spettacolare, fare il calcio che fa lui è un'altra cosa, non da tutti”.

“La forza è il gruppo”

Poi ha aggiunto: “Dovessi scegliere un giocatore simbolo di questo triennio direi Bonaventura, ma trovo difficoltà a indicarne solo uno. La forza della Fiorentina è sempre stato il gruppo. Terracciano ogni anno andava cambiato e poi ha dimostrato di essere all'altezza, per esempio. Le critiche ci sono state, ma ora tutto il calcio italiano si è accorto della Fiorentina: in tre anni dalla zona retrocessione a un'altra finale…”. 

Jacobelli: "A Praga Fiorentina inesperta, quest'anno è diverso. Dopo l'Atalanta, sarebbe bello che vincesse un'altra italiana"
Il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli ha detto la sua a TMW sulla finale di stasera: “Serata importante per la F...

 


💬 Commenti (15)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo