Questa Coppa d'Africa continua a regalare sorprese. Un'altra big abbandona la competizione continentale: stavolta tocca al Marocco del centrocampista ex Fiorentina Sofyan Amrabat. Una delle favorite abbandona la Coppa agli ottavi di finale. Pesante sconfitta per 0-2 contro il Sudafrica; decidono le reti di Makgopa e Mokoena.

Finisce malissimo per Amrabat

Non c'era, probabilmente, finale peggiore soprattutto per Amrabat, oggi protagonista in negativo. Poco dopo l'ora di gioco rimedia il primo giallo per un brutto fallo, mentre nel recupero una spallata da ultimo uomo gli vale il secondo cartellino giallo e l'inevitabile espulsione. Oltre al danno la beffa: il direttore di gara viene richiamato al VAR per assegnare addirittura il rosso diretto. Subito dopo, il gol del Sudafrica che chiude la partita.


💬 Commenti (6)