Al termine della conferenza stampa al Viola Park, il direttore generale della Fiorentina Alessandro Ferrari ha parlato Sky Sport, parlando del nuovo tecnico viola Raffaele Palladino per poi spostarsi su varie altre tematiche.

‘Abbiamo studiato Palladino, ha ambizione e voglia di misurarsi con diverse situazioni’

"Palladino è arrivato qua ieri sera, abbiamo lavorato e fatto tutto oggi e quindi gli abbiamo chiesto di venire a salutare in conferenza stampa. Lo abbiamo studiato per molto tempo. Pradè e Burdisso mi hanno parlato spesso di lui, ha ambizione e voglia di misurarsi con situazioni diverse. Ci ha detto di sì anche se aveva il pressing di qualche altra società. Era molto contento. Commisso è una persona che accoglie tutti bene, sempre. Raffaele lo ha ringraziato e gli ha detto che non vede l'ora di incontrarlo di persona, oltre al ribadire di voler fare un bel lavoro".

‘Vogliamo raggiungere risultati importanti e lavoriamo per fare il bene della Fiorentina’

"La lettera di Commisso? Il presidente non vuole lasciare. E' felice di aver scelto la Fiorentina e Firenze, lo ha ribadito anche dopo la scomparsa di Barone. Questo evento traumatico gli ha dato ancora più voglia. Avevamo già detto alcune settimane fa che preferivamo che i lavori non iniziassero al Franchi. Iniziarli senza avere i fondi necessari col rischio di lasciare uno stadio incompleto sarebbe sbagliato. Il messaggio alla tifoseria? Vogliamo raggiungere risultati importanti e lavorare affinché ci siano momenti di gioia da condividere coi nostri tifosi. Vogliamo il bene della Fiorentina e lavoriamo ogni giorno per questo. Sul mercato posso dire che il mister essendo arrivato adesso dobbiamo incontrarci e fare tutti i ragionamenti del caso".

Ferrari: "Se ci saranno operazioni di mercato che ci piacciono le faremo, nei limiti del possibile per la Fiorentina. Non far parlare nessuno dopo Atene? Un errore"
Il direttore generale della Fiorentina Alessandro Ferrari ha parlato in conferenza stampa tornando sul silenzio della di...

💬 Commenti (18)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo