Ferencvaros parte II: dimenticarsi l'approccio dell'andata e andare diritti al punto. E il biscotto lasciamolo per la cena

Scritto da Redazione  | 

Stasera la Fiorentina scenderà in campo alla Groupama Arena di Budapest per l'ultima gara del girone F di Conference League. Avversario il Ferencvaros secondo, che però necessita almeno di un punto per accedere alla fase successiva. E la domanda che tutti i tifosi, di ambo le sponde, si stanno facendo da giorni è: Fiorentina e Ferencvaros faranno il biscotto?

Alla Viola non andrebbe neanche di traverso dato che in quel caso sarebbe certa del primato nel girone. Un traguardo che la passata stagione aveva pesato una difficile trasferta (almeno sulla carta) in Portogallo e altre due gare da aggiungere al corposissimo calendario di Italiano e giocatori.

La certezza, questa sera, sarà quella di evitare di replicare la prestazione dell'andata contro gli ungheresi, quando i Viola vennero presi di sorpresa da un doppio vantaggio ospite. Per la Fiorentina non sarà facile azzeccare i primi 20/30 minuti di partita, visto anche le ultime due partite dove Parma e Roma hanno inguaiato le cose sin dall'inizio. Ma in Ungheria il biscotto deve arrivare solo alla fine, quando la Viola sarà già certa del primato nel girone.

FOTO: Ecco la Groupama Arena. L'impianto piccolo e moderno che ospiterà l'ultima partita del girone di Conference della Fiorentina
La Fiorentina stasera giocherà l'ultima partita del gruppo F di Conference League sul campo del Ferencvaros. Impia...

💬 Commenti (2)