Castrovilli Fiorentina
Gaetano Castrovilli in panchina. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ultima volta che Gaetano Castrovilli ha indossato la maglia della Fiorentina in gara ufficiale risale al 2 giugno 2023, nella vittoriosa trasferta di Sassuolo. Il classe ’97 pugliese è poi finito sul mercato e in seguito all’insuccesso della cessione al Bournemouth il centrocampista viola è scivolato nel dimenticatoio, fino ad un oblio quasi totale. Episodi avversi, infortuni, un rinnovo che non è mai arrivato: l’avventura alla Fiorentina di Castrovilli si appresta a finire il prossimo 30 giugno.

Nessuna presenza dal rientro in lista Serie A per Castrovilli

Una sola apparizione, in Primavera, contro il Milan, per fare minuti, poi niente. Alla luce dei fatti rimane abbastanza misterioso capirne anche i motivi. Castrovilli è poi rientrato in lista Serie A ed è stabilmente convocato da marzo; anche contro l’Atalanta in Coppa Italia il giocatore figurava tra i disponibili nella panchina viola. Il giocatore non è stato invece inserito in Lista Uefa. Nessuna presenza per lui, non sembrano proprio esserci margini perchè il centrocampista possa rivedersi sul terreno di gioco, almeno finchè le gare avranno un peso.

L’ultima volta per i saluti?

Possibile che ‘Castro’ possa riapparire, almeno per salutare i tifosi della Fiorentina, che dopo la sua prima annata in Serie A certamente avevano immaginato un altro esito riguardo alla sua storia con Firenze. I primi lampi, la maglia numero 10 di Antognoni, Baggio e Rui Costa, quindi la rottura con la dirigenza e l’allontanamento progressivo dai riflettori. E oggi Castrovilli è solo una ‘presenza’ nella rosa viola, uno spettatore dalla panchina senza possibilità di lasciare il segno.


💬 Commenti (11)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo