Šulc: "Avrei voluto il Club Brugge al sorteggio, ma la Fiorentina è molto stimolante. Sarà tosta, ma non vedo l'ora. Barak..."

Scritto da Redazione  | 

In vista della gara contro la Fiorentina, il calciatore del Viktoria Plzeň Pavel Šulc ha parlato del sorteggio ai canali ufficiali del club: “Avrei preferito affrontare il Club Brugge, ma non ha funzionato. La Fiorentina è un avversario molto stimolante, abbiamo tanto da giocarci”.

“Sarà dura, ma non vedo l'ora”

E aggiunge: “Non vedo l'ora, davvero. Sarà una partita sicuramente tosta, ma sono convinto che possa finire bene per noi. Ritrovo con Barak in Nazionale? Ancora non ho parlato con lui, vedremo nelle prossime settimane”.

Traduzione a cura di Fiorentinanews.com.

Appena otto stranieri e un tecnico di grande esperienza: ecco i cechi del Viktoria Plzen, prossimo ostacolo della Fiorentina in Conference League
L'urna di Nyon ha accoppiato la Fiorentina ai quarti di finale con i cechi del Viktoria Plzen, compagine attualmente ter...

💬 Commenti