Napoli, Cagliari o Lecce? Alla fine nessuna delle tre per Barak. Una permanenza che la Fiorentina deve provare a sfruttare

Scritto da Redazione  | 

Antonin Barak è stato a un passo dal lasciare la Fiorentina per tutto il mercato invernale. Dall'ipotesi Napoli a quelle di un approdo al Cagliari, insieme a Mina, oppure al Lecce. Alla fine il ceco è rimasto alla base, e allora l'occasione può essere quella di rilanciarlo nei prossimi quattro mesi.

Una risorsa da ritrovare

Pur non essendo mai stato una colonna portante della squadra, Barak l'anno scorso ha rappresentato una risorsa importantissima con il gol di Basilea come copertina indelebile e indimenticabile. Questa stagione è iniziata in salita per lui, con i gravi problemi di salute di cui vi abbiamo raccontato al tempo. Quando Italiano lo ha chiamato in causa non è quasi mai riuscito a incidere, ma la speranza è l'ultima a morire. E in una Fiorentina che fatica a segnare, quella sua capacità di inserirsi in area potrebbe fare molto comodo. 

Si raffredda la pista che porta Barak al Cagliari. I rossoblù chiudono per un altro centrocampista offensivo
Gaetano allontana Barak dalla Sardegna?Il Cagliari ha chiuso per l'arrivo di Gianluca Gaetano dal Napoli, centrocampista...

💬 Commenti (1)