Il difensore viola Michael Kayode. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com
Il difensore viola Michael Kayode. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Ex centrocampista dell’Inter e della Nazionale Italiana, Evaristo Beccalossi ha parlato a Radio Bruno concentrandosi sul percorso viola con Italiano in panchina, per poi spaziare anche su altri temi che coinvolgono alcuni singoli della squadra gigliata.

‘Belotti? Ci sono stagioni buone e altre meno. Giusto che Italiano valuti le proprie opportunità’

“Penso che la Fiorentina stia facendo un percorso importante, non è che si possa vincere tutto. Sono contento per quanto fatto da Italiano in questi anni, ho avuto la fortuna di avere come giocatore al Lecco un membro del suo staff (Marco Turati, ndr). Arrivare in finale di Conference League è una grossa opportunità, la Fiorentina ci è andata già vicino e meriterebbe di vincere il trofeo. Il futuro di Italiano? Se arrivassero delle opportunità diverse e importanti, un allenatore deve anche essere bravo a coglierle. A Firenze ha fatto bene, so che ci sono società che si stanno muovendo per lui, è normale nel percorso lavorativo valutare la scelta di cambiare squadra. Sono legato a Kayode, avuto nell’Italia Under 19. È motivo di orgoglio vederlo giocare bene in prima squadra. Belotti? Ci sono annate buone e altre meno; è un calciatore che al Torino è stato un goleador, la Fiorentina gli ha dato questa opportunità e da lui ci si aspettano i gol. Ora è in una fase in cui deve recuperare qualcosa, ma son convinto che il valore di base ci sia, è un calciatore importante”.

Beccalossi ha giocato anche nel Monza, prossimo avversario viola

Palladino sta facendo un buon lavoro, ha già fatto un ottimo percorso sfruttando la sua chance. Avere dietro uno come Galliani è tanta roba, non è certo l’ultimo arrivato. I risultati raggiunti sono un dato di fatto; il Monza deve andare per gradi, lavorando nel tempo agli obiettivi. Nelle ultime gare di campionato mi aspetto fuochi d’artificio; qualche calo lo si può avere a livello psicologico”.


💬 Commenti (7)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo