Mendilibar allenatore

Con la sconfitta subita ieri ad opera del Paok Salonicco, le speranze dell'Olympiakos di vincere il titolo in Grecia sono praticamente svanite. Il prossimo avversario della Fiorentina in Conference League è sembrato spento in campionato. 

“Non sono riuscito a motivare i miei giocatori”

“Abbiamo fatto cinque cambi rispetto alla partita di giovedì contro l'Aston Villa - ha spiegato l'allenatore biancorosso, Josè Luis Mendilibar - E adesso che la partita è finita abbiamo visto che non sono stati bravi quelli che hanno giocato giovedì, ma nemmeno quelli che non avevano giocato. Forse non sono riuscito a motivare i giocatori come avrei dovuto dopo il successo di giovedì, forse non siamo entrati in partita mentalmente e di questo la responsabilità maggiore è dell'allenatore. In generale la squadra non si è comportata bene”. 

“Una volta che raggiungi una finale…”

L'Olympiakos però ha raggiunto un traguardo storico per la Grecia perché sarà la prima squadra di quel paese a disputare la finale di una competizione europea: “Quando lo fai, ottieni fiducia e cambia l'approccio - ha continuato Mendilibar - Inoltre fai in modo che i tuoi avversari ti rispettino di più. Pertanto, una squadra che riesce una volta ad arrivare in finale, è più facile che possa riuscirci una seconda volta. In generale, quando sei in Europa e molte volte e fai un buon percorso, gli avversari ti rispettano di più. Il Real Madrid lo ha fatto molte volte e, che vinca o meno il titolo quando arriva in finale d'Europa, è sempre considerato il favorito perché sa come arrivarci all'obiettivo”.

La finale di Conference? Resta ad Atene: Fiorentina spettatrice interessata. Importante riunione odierna
Mentre la Fiorentina si appresta a giocare in campionato contro il Monza, ad Atene si continua a parlare della finale di...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo