Magalhães distrugge Cabral: "È pesante e senza ritmo"

Scritto da Calabrone Viola  | 
Cabral. Foto di Fanfani Luca per www.fiorentinanews.com

La vecchia gloria del Benfica, Álvaro Magalhães, non è stato molto gentile, mettiamola così, con l'ex attaccante della Fiorentina, Arthur Cabral, criticando la sua presenza in campo nella partita di domenica scorsa contro la Moreirense. Gara questa che è terminata per 0-0 ed è costata il primo posto in classifica alle Aquile.

“Cabral pesante e senza ritmo"

"Avrebbe più senso mettere Petar Musa che Arthur Cabral - ha detto Magalhães - il brasiliano è pesante e non ha ritmo. Se il Benfica vuole vincere, deve superare gli avversari, Musa avrebbe più senso per questo e bisognerebbe magari osare anche qualcosa di più".

“C'è confusione nella testa dell'allenatore”

"C'è molta confusione nella testa dell'allenatore", ha aggiunto l'ex nazionale portoghese, che non ha gradito i cambi fatti dal tecnico Roger Schmidt nell'ultima partita del Benfica.

Benedetto Ferrara: "Non vedo grosse differenze tra le coppie Cabral-Jovic e Nzola-Beltran. Il comportamento di Sottil mi fa sorridere, nemmeno avesse segnato in finale"
A Radio Bruno ha parlato il giornalista Benedetto Ferrara, parlando di vari temi di casa Fiorentina. Queste le sue parol...

 


💬 Commenti (3)