Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Questo pomeriggio l’ex allenatore di Cagliari e Spal Leonardo Semplici, durante un suo intervento a Radio Sportiva, ha avuto modo di analizzare lo stato di forma della Fiorentina di Vincenzo Italiano, soffermandosi anche sulla stagione di Mbala Nzola. Questo un estratto delle sue parole:

“All-in in coppa una necessità, non una scelta”

“Considero Fiorentina, Inter e Roma tre esempi della grandezza del calcio italiano all’estero, nelle ultime stagioni si sono rivelate tra le migliori in Europa. Per quanto riguarda invece le squadre che sono ancora in corsa, sono dell’idea che si debba lottare fino infondo in tutte le competizioni. Se la Fiorentina deve concentrarsi sulle coppe? Sono dell’idea che la scelta di puntare solo sulle coppe non sia voluta. Credo che adesso sia da considerare anche la questione Barone, la squadra avrà sicuramente intenzione di fare di tutto per vincere un trofeo per lui. Io, vivendo quotidianamente la città di Firenze, posso confermare che sull'ambiente la sua morte è stata una perdita che ha impattato molto: non sono parole di circostanza perchè il direttore era realmente sempre presente. Credo che in Conference, questo turno sia più che abbordabile. In Coppa Italia, con l'Atalanta la Fiorentina ha messo in campo una grande prestazione. C'è da tenere alta l'attenzione in vista della partita di ritorno". 

“Ecco cosa ha influito sulla stagione di Nzola”

Ha poi concluso cercando di spiegare quale siano le motivazioni dietro il mancato rendimento dell’attaccante angolano: “Lo conosco molto bene e sono convinto che il ragazzo abbia inizialmente sofferto il passaggio in una piazza esigente come quella di Firenze: fino a quest’anno ha sempre giocato in piazze con meno pressione. Se poi a questo sommi il fatto che ora anche la sua posizione nella squadra non è più di primo piano si capisce perche non riesce ad incidere: tutto questo ha sicuramente influito sulle sue prestazioni in campo. E’ un peccato, perché credo miglior allenatore di Italiano per lui ad oggi non esista”.

I tre punti conquistati contro la Fiorentina non sono abbastanza per Allegri: il tecnico striglia la squadra negli spogliatoi
Nonostante la vittoria casalinga di ieri sera contro la Fiorentina, la prestazione dei bianconeri non è affatto piaciut...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo