Sei mesi di Kokorin. Il russo è ancora viola ma il suo futuro con la Fiorentina è definito

Filippo Razzolini  | 
Aleksandr Kokorin. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Dopo un precampionato volitivo e pimpante Aleksandr Kokorin ha fatto ritorno nuovamente a Cipro, destinazione Aris Limassol, lasciando la Fiorentina. Il classe ’91 russo si è trasferito ancora a titolo temporaneo, benchè a scadenza di contratto. Kokorin non farà ritorno in viola e al termine del prestito con l’Aris si ritroverà senza contratto. La Fiorentina gli ha detto addio con largo anticipo.

Un vero flop economico

L’ex astro nascente del calcio russo saluterà definitivamente la Fiorentina dopo 3 anni e mezzo. Uno stipendio di 1 milione e 800mila euro per il calciatore, a fronte di un corrispettivo di 4 milioni e mezzo di euro pagati allo Spartak Mosca. Un vero e proprio buco nell’acqua ed un giocatore che non ha mai saputo imporsi a Firenze, neppur minimamente. Quello che doveva essere un rinforzo nel mercato di riparazione si è rivelato una vera meteora

Numeri impietosi in maglia viola

Appena 12 presenze ed un totale di poco superiore ai 200 minuti ufficiali con la maglia della Fiorentina. Kokorin ha giocato solo una partita da titolare a Firenze, in Coppa Italia contro il Benevento nel dicembre del 2021, senza lasciare tuttavia il segno. Nessuna occasione in Serie A e tanto meno in Conference League per l’attaccante cresciuto nella Dinamo Mosca. Un’avventura che si concluderà così mestamente il 30/6/2024…

Bocci: "Senza Italiano la Fiorentina avrebbe tanti punti in meno. Ecco cosa serve alla squadra sul mercato"
Il giornalista Alessandro Bocci analizza la sfida tra Fiorentina e Torino a Radio Bruno Toscana: “Le squadre di Juric ...

💬 Commenti (5)