Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Arriva il primo verdetto dalle due serate di UEFA Champions League: il Borussia Dortmund è in finale, torna a giocarsela all'ultimo atto undici anni dopo, sempre a Wembley, possibilmente ancora una volta contro il Bayern Monaco (dipenderà dalla gara di domani tra i bavaresi e il Real Madrid).

Sette legni per il Paris Saint-Germain

Serata calda fin da subito, con il PSG che attacca dalle prime battute visto il gol di svantaggio dell'andata. Primo tempo con una grande chance per parte, ma pochi lampi. Poi, in avvio di ripresa, un Hummels lasciato completamente solo in area porta il Borussia Dortmund in vantaggio con un colpo di testa. I parigini reagiscono andando all'attacco e facendo saltare gli schemi, ma colpiscono ben quattro legni, che uniti ai tre dell'andata fanno ben sette pali e traverse in 180 minuti. E zero gol segnati. In finale, dunque, ci vanno gli ospiti.


💬 Commenti (6)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo