Niente Fiorentina? Atletico Madrid nemmeno. Kean vola in Spagna ma deve tornare indietro

Scritto da Redazione  | 
L'attaccant Moise Kean. Foto: Fiorentinanews.com

Niente Fiorentina e niente Atletico Madrid per Kean

È da poco saltato ufficialmente il trasferimento di Moise Kean dalla Juventus all'Atletico Madrid. Dopo una fase di stand-by in seguito alle visite mediche, il club spagnolo ha deciso di non aspettare il giocatore, fermo da metà dicembre per un infortunio alla tibia. Kean torna così alla Juventus, ma non è detto che resti: il club bianconero è comunque vigile ad altre trattative in questi ultimi de giorni di mercato. L'attaccante classe 2000 era stato cercato anche dalla Fiorentina, ma non c'erano state le condizioni per proseguire nella trattativa. 

Problema alla tibia più serio del previsto

L'infortunio ha accompagnato anche nel corso delle visite mediche a Madrid. Proprio durante queste, lo staff medico ha riscontrato dei tempi di recupero maggiori rispetto a quelli stimati dallo staff medico italiano: tempi slittati di almeno 3 settimane. Dopo ulteriori contatti, come riporta Gianluca Di Marzio, tra Juventus Atletico Madrid nel tentativo di sbloccare l'operazione, nei quali è stata vagliata anche l'ipotesi di modificare le condizioni economiche dell'operazione, l'Atletico ha deciso di non aspettare il giocatore, facendo saltare così la trattativa. L'attaccante era già in Spagna ed aveva assistito dalla tribuna all'ultimo impegno casalingo dell'Atleti, ma dovrà fare ritorno in Italia.

Calamai: “La Fiorentina al Franchi una grande vittoria di Nardella. Ora Commisso ha certezze e deve acquistare due top player”
Sul proprio profilo X, il giornalista e opinionista tifoso della Fiorentina Luca Calamai ha espresso un proprio commento...

💬 Commenti (3)