Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

L’ex giocatore e allenatore della Fiorentina Claudio Piccinetti ha parlato così a Lady Radio in vista della partita di stasera: “Questo non è il momento di fare polemica su Italiano, conta solo andare in finale. Stasera servono personalità, concentrazione, atteggiamento giusto fin dall’inizio. Giochiamo contro una squadra senza dubbio di prestigio, ma a me il Club Brugge non fa paura. Loro avranno una spinta in più dal pubblico di casa, ma continuo a pensare che dipenda tutto dalla Fiorentina”. 

“Il pullman no, ma esistono le vie di mezzo”

Poi ha aggiunto: “Si dice che l’allenatore incida per il 15 per cento, ma io non sono d’accordo. Secondo me l’apporto di Italiano stasera sarà determinante, e quindi mi piacerebbe vedere una Fiorentina equilibrata e razionale. Ciò non vuol dire che bisogna mettere il pullman davanti alla difesa, ma c’è una via di mezzo tra questo e lo sbilanciarsi mandando i difensori in attacco”. 

FOTO: Ecco lo Jan Breydel Stadium, moderno ma non troppo e con alcuni settori scoperti
Il Jan Breydel Stadium sarà il teatro quest'oggi della sfida di Conference League tra il Club Brugge e la Fiorentina, p...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo