In vista dell'Europeo 2032 in Italia e Turchia, il ministro per lo sport e i giovani Andrea Abodi ha parlato della situazione stadi in Italia: “Abbiamo parlato con il Bologna, l'amministratore delegato Fenucci ci ha illustrato il quadro economico, definito il cronoprogramma e descritto il progetto tecnico del nuovo stadio. Per il governo è fondamentale contribuire in modo concreto all'ammodernamento degli stadi".

“Incontreremo la Fiorentina”

Poi Abodi ha aggiunto: “Entro incontreremo anche il Comune di Firenze e la Fiorentina per affrontare il tema Franchi. Stiamo valutando, laddove necessario, la nomina di un commissario e una norma che renda ancora più efficiente l'iter amministrativo per queste infrastrutture”. Da capire se il nuovo Franchi sarà uno degli stadi che ospiteranno le partite di Euro 2032. 

Lorenzo Casini: "Il vero problema del calendario sono i recuperi. Stadi? Basta andare all'estero per capire quanto siamo indietro"
Il Presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini è intervenuto a San Siro in occasione dell'evento organizzato da Il Fog...

 


💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo