Piccinetti: "Il vero Belotti non si è più rivisto, non è un'idea che mi stuzzica. Ora la Fiorentina deve recuperare i punti persi"

Scritto da Redazione  | 

L'ex attaccante della Fiorentina Claudio Piccinetti ha parlato così a Lady Radio: “Finalmente Italiano ha una settimana intera o quasi per preparare una partita. Contro il Verona si è visto chiaramente che la squadra era stanca, mentre con il Monza arriverà senza il peso dell'impegno infrasettimanale. Adesso abbiamo delle partite importantissime, da vincere per recuperare i punti persi con Empoli, Lazio e Juventus, anche se chiaramente l'infortunio di Nico Gonzalez peserà”. 

Poi su Belotti ha aggiunto: “Non è che l'idea mi stuzzichi molto, anche se è pur sempre un giocatore nel pieno della sua carriera. Le prestazioni con la Roma non mi hanno soddisfatto, il Belotti di qualche anno fa non l'ho quasi mai rivisto. Lo vedo arruffone, precipitoso, saresti quasi costretto a cambiare modo di giocare e sappiamo che Italiano non lo farebbe. Certo, meglio lui di sconosciuti dall'estero, però non mi convince”.


💬 Commenti (4)