Crash test in programma per la Fiorentina nello stadio dove tutto è iniziato con Italiano

Scritto da Redazione  | 

Tutto è cominciato da Roma-Fiorentina. La prima partita ufficiale di un nuovo ciclo di due anni e un po' di mesi fa con Vincenzo Italiano alla guida dei viola. Basta questo per capire quanta strada è stata fatta da quella serata di fine estate ma nel calcio, si sa, non c’è tempo per voltarsi indietro. Lo riferisce il Corriere Fiorentino in edicola oggi, sottolineando quanto sia significativa la partita in programma allo stadio 'Olimpico' stasera tra i viola e i giallorossi. Anche il tecnico Josè Mourinho iniziò con quella gara la sua nuova avventura nella capitale in Serie A .

Fiorentina chiamata al crash test

E così, in un ‘Olimpico’ per l’ennesima volta completamente esaurito e pronto a stringersi più forte come mai attorno al mister ex Inter, la Fiorentina è chiamata all’ennesimo crash test. Si tratta di un esame complicato, contro una squadra che non giocherà un calcio esaltante ma che ultimamente ha trovato quello che manca ai viola, ovvero la continuità. Sono tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro per la Roma, che dopo un avvio di stagione condizionato dagli infortuni adesso possono contare praticamente quasi su tutta la rosa.

Italiano: "Vogliamo fare bene contro una grande squadra, daremo filo da torcere alla Roma. Gonzalez sta meglio, è regolarmente convocato"
Pochi minuti fa l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano, alla vigilia della delicata trasferta contro la Roma ...

💬 Commenti