Casini
Francesco Casini. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Il membro del consiglio comunale di Firenze, nonché ex sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini ha parlato con Fiorentinanews.com. 

Sul Viola Parking: “Questo è uno degli ultimi atti dove ho lavorato insieme all'amico Barone, nonché il compimento finale dell'intero progetto. Non è solo il più bello e innovativo centro sportivo d'Italia, ma anche il più grande. Un bell'investimento che sarà molto utile fin da subito, con i tifosi della Fiorentina che andranno a vedere il ritiro. Il parcheggio non è mai stato un problema, però adesso è tutto più collegato e sicuro, in attesa del trasporto e dell'arrivo della tramvia”.

“Il restyling del Franchi è nell'interesse di Firenze”

Sulla questione stadio: “L'ho detto fin dall'inizio, non cambio idea: oggi gli stadi moderni in Serie A vengono realizzati dai privati. Si potevano trovare soluzioni diverse per il Franchi, ma a questo punto con l'inizio dei lavori, bisogna lavorare per la sua realizzazione. Quel che è stato, è stato. Portare in fondo lo stadio va nell'interesse della città, con la volontà che i valori procedano in modo spedito. Mi metto a disposizione nella mia esperienza da amministratore per completarlo il più velocemente possibile”.

“Sono preoccupato, ma tifo per i lavori”

Sempre sul Franchi ha aggiunto: “Ciò non toglie che ci siano difficoltà, mi dico anche un po' preoccupato perché mancano quasi un centinaio di milioni di euro e i rapporti tra Comune e Fiorentina sono critici. Oltre al fatto che gli appalti pubblici in Italia sono complessi. Insomma, alcune preoccupazioni ci sono, ma tifo perché lo stadio vada avanti”.

“Commisso conferma la posizione? Assolutamente”

Sul presidente viola Commisso: “Conferma la sua posizione? Assolutamente. Tornerà per l'inizio della stagione e fa sentire il suo calore, anche alla squadra. Scorsa settimana sono stato in Fiorentina e c'è voglia di iniziare la stagione nel migliore dei modi, con il nuovo ciclo dell'era Palladino. Il campo parlerà, ma ha fatto bene a Monza e mi è piaciuto molto nel saluto alla conferenza stampa. Per fare un paragone, mi ricorda il passaggio tra Montella e Paulo Sousa. Professo pazienza perché arriveranno altri giocatori. Il calciomercato è solo all'inizio, sono assolutamente fiducioso. Importante che arrivino degli innesti”.

Pignotti: "Finalmente il Viola Park sarà aperto ai tifosi gigliati durante il ritiro. Inizio da sindaco emozionante dal Tour de France alla Fiorentina, ho fiducia in Kean e Palladino"
Il nuovo Sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Pignotti, ha parlato a Radio Bruno nei giorni dell'inizio del ritiro della...

💬 Commenti (38)