Pradè: "Non esiste non segnare neanche un gol in un secondo tempo così. Un rigore in cinque mesi, siamo sfortunati con Mazzoleni al Var ma quando c'è da salire un gradino lo scendiamo"

Scritto da Redazione  | 

Molto amareggiato il ds viola Daniele Pradè, al media ufficiale della Fiorentina:

"Abbiamo preso gol nel recupero del primo tempo, avevamo mollato un pochino negli ultimi 5 minuti. Una gara totalmente sotto controllo, un secondo tempi dove è impossibile non segnare nemmeno un gol. Ogni volta siamo un po' sfortunati su questi episodi, abbiamo avuto un rigore in cinque mesi, l'episodio del fallo di mano è al limite. Tocca prima la parte inferiore del corpo però poi dopo poteva nascere un autogol, un'azione pericolosa. Ogni volta che c'è al Var Mazzoleni non siamo mai fortunati.

L'abbiamo dominata, come avevamo dominato con la Juventus, però poi alla fine torniamo a casa con un pugno di mosche. Ogni volta che c'è da salire quel gradino, lo scendiamo.

E' una partita che dobbiamo pensare di vincere, neanche pensare di pareggiarla. Abbiamo trovato un Milan con tante defezioni, sono situazioni da aggredire mentalmente, a livello di motivazioni interne. Non possiamo riprendere la squadra però ci manca quell'up che fa la differenza".


💬 Commenti (35)