Una Primavera in difficoltà, ma anche due squadre che viaggiano a vele spiegate. Il bilancio del settore giovanile della Fiorentina

Giulio Dispensieri  | 

Conclusa la prima parte di stagione, si può fare un primo bilancio di quello che è stato il rendimento delle squadre del settore giovanile della Fiorentina. A partire dalla Primavera, il cui nuovo corso con Daniele Galloppa in panchina è iniziato tra mille difficoltà. A fronte del passaggio del turno in Coppa Italia, con i viola che sfideranno il Milan ai quarti, il cammino in campionato è invece a dir poco altalenante. La Fiorentina si trova attualmente terz'ultima, con sole tre vittorie in quindici partite: il pericolo retrocessione è scongiurato dal momento che scenderà in Primavera 2 solo l'ultima classificata (ad oggi rappresentata da un Frosinone molto distante), ma la speranza è che nel 2024 i ragazzi di Galloppa comincino a ingranare e trovare un po' più di continuità. 

Under 18 e Under 17

Percorso di alti e bassi quello dell'Under 18, allenata da Christian Papalato. Sei vittorie, due pareggi e sei sconfitte per i viola, che si trovano attualmente a metà classifica e non così vicini alla zona playoff. Una squadra, quella appena citata, che manca di un vero e proprio bomber a differenza invece dell'Under 17. La formazione di Marco Capparella è trascinata infatti da Stefano Maiorana, già a quota 14 gol, e si trova attualmente prima nel girone C. Una leadership affermata quella dei viola, che vincendo lo scontro al vertice con la Roma si sono portati a più sette sui giallorossi secondi. Chiudere il campionato al primo posto significherebbe accedere direttamente ai quarti delle finali Scudetto. 

Under 16 e Under 15

Stesso girone e stesso calendario per le formazioni Under 16 e Under 15. La prima, allenata da Stefano Guberti, ha svolto finora un percorso equilibrato tra vittorie e sconfitte, chiudendo il 2023 in piena zona playoff. Salvo soprese non dovrebbe essere in dubbio la partecipazione alle finali Scudetto dell'Under 15 di Leonardo Pettinari, attualmente prima al pari dell'Empoli anche se gli Azzurri hanno una partita in meno. 


💬 Commenti (1)