Jovic abbraccia Leao dopo il gol segnato col Frosinone. Foto: Fiorentinanews.com
Jovic abbraccia Leao dopo il gol segnato col Frosinone. Foto: Fiorentinanews.com

Al ‘Mapei Stadium’ è successo di tutto in Sassuolo-Milan, un rocambolesco 3-3

Una serie di emozioni

La partita inizia con un letale uno-due neroverde: Pinamonti e Laurienté firmano due gol in neanche dieci minuti. La riapre Leao con un gol stupendo a metà primo tempo, poi la squadra di Ballardini torna sul doppio vantaggio con doppietta del francese. L'ultima mezz'ora è solo rossonera. Ci mettono lo zampino l'ex Fiorentina Jovic e il solito Okafor dalla panchina, ma non basta per ribaltare completamente il match. A Chukwueze, per altro, sono stati annullati due gol per fuorigioco.

Milan secondo…Sassuolo penultimo

Milan fermo al secondo posto e, a questo punto, domenica dovrà impedire all'Inter di alzare lo Scudetto nel derby. Il Sassuolo perde una grande occasione ed è ancora fermo al penultimo posto.

La NUOVA CLASSIFICA di Serie A: Inter 82, Milan 69, Juventus 63, Bologna 59, Roma 55, Atalanta* 50, Lazio 49, Napoli 49, Torino 46, Fiorentina* 43, Monza 43, Genoa 38, Lecce 32, Cagliari 30, Udinese 28, Empoli 28, Verona 27, Frosinone 27, Sassuolo 26, Salernitana 15.

Calzona: "Napoli è casa mia, ma ho un accordo per questi mesi. Spero solo di fare bene da qui alla fine, le valutazioni stanno alla società"
Il pareggio contro il Frosinone condanna il Napoli a un'ulteriore frenata per la lotta alle zone europee. A tal proposit...

💬 Commenti (3)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo