Questo pomeriggio l’attaccante dell’Inter Marko Arnautovic, direttamente dal ritiro della Nazionale austriaca, è tornato a parlare sottolineando come nel suo futuro veda soltanto nerazzurro. Nelle ultime ore l’attaccante era stato messo nella lista dei possibili acquisti della Fiorentina, ma ci ha tenuto a confermare di voler continuare con l’Inter di Simone Inzaghi. Queste le sue parole ad Haute

“Ho vinto quasi tutto all'inter, ma ho ancora molto da fare”

"La questione muscolare quest’anno è stata amara. Ero abituato a giocare dall’inizio e a fare tutte le partite. Poi ho avuto un lavoro diverso e sono arrivato per 15, 20, 30 minuti. Ho dovuto trovare la mia strada e adattare il mio corpo. Quando è successo, poi mi sono infortunato di nuovo, ma sono felice di essere tornato a giocare dall’inizio. Ho vinto quasi tutto, ho un altro anno lì e ho ancora molto da fare”. 

“Adesso sono una persona migliore. Gli infortuni? E' soltanto stress”

Ha anche aggiunto: “Sono migliorato come persona. Il calcio è una questione di talento, anche di corpo, ma la cosa più importante è mentale. L’ultimo anno è stato molto impegnativo per me mentalmente. Mi sono infortunato due volte. Gli italiani hanno detto: 'Perché porti Arnautovic? E' sempre infortunato?'. Non mi sono infortunato spesso. Avevo un edema alle ossa. Non è un infortunio, è stress”.

Fiorentina ed Atalanta pensano a Zaniolo, ma lui si propone alla Juventus
Negli ultimi mesi uno dei nomi accostati maggiormente alla Fiorentina, che quest’estate si troverà a dover rivoluzion...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo