Spalato accoglie Brekalo come un eroe, ma messaggi minacciosi contro di lui compaiono a Zagabria

Stefano Del Corona  | 

Applausi e una grande accoglienza. E' quella che è stata riservata a Josip Brekalo da parte dei sostenitori dell'Hajduk Spalato, la sua nuova squadra in Croazia (ieri l'ex attaccante della Fiorentina era allo stadio a vedere il match contro il Rijeka). 

Scritte minacciose contro di lui

Contemporaneamente però, a Zagabria, sono comparse scritte minacciose contro di lui, definito “traditore” da alcuni tifosi della Dinamo, formazione con la quale aveva praticamente già concordato il passaggio, prima che venisse fatto fuori (esonerato) l'allenatore Sergej Jakirović e che l'operazione saltasse.

Due città e due stati d'animo differenti

Stati d'animo differenti vissuti in queste ore in due diverse parti della Croazia, con lo stesso comune denominatore però: Brekalo per l'appunto, giocatore molto quotato nella nazione dell'ex Jugoslavia, anche perché nel giro della Nazionale. 

La prima volta di Brekalo a Spalato: l'esterno viola è arrivato in Croazia e guarderà l'Hajduk. Domani l'ufficialità
La Fiorentina è pronta a salutare l'esterno Josip Brekalo, almeno temporaneamente. Il croato ce l'ha fatta a trovare un...

💬 Commenti (4)